Blog, LifeStyle
Leave a comment

Primavera, tempo di comodità

scarpe a primavera

Primavera, la nostra stagione preferita

Con l’arrivo delle belle giornate di sole la voglia di stare all’aria aperta e di giocare nei prati è tanta, così tra un progetto di vacanza e l’altro ci organizziamo i fine settimana tra gite e pic nic. Il colore dei fiori, il profumo fresco dell’aria frizzante, qualche chiacchiera e tante risate sono gli ingredienti perfetti per una giornata in famiglia da ricordare.


Così si carica l’automobile con il cestino da pic nic (adoro quelli di vimini), mille cose buone da gustare, crostate fatte in casa, panini di verdure grigliate, qualche fresh juice, una palla da calcio, una corda per saltare e la solita amata coperta da picnic. Questa chiaramente a quadrettoni, così classica, così vissuta che adoriamo mangiarci sopra seduti a gambe incrociate.

La macchina è pronta per partire e noi pure. Abiti comodi, colorati, abiti che raccontano di noi, della nostra personalità. Sin da quando i miei cuccioli erano piccoli non ho mai imposto loro come vestirsi, ho sempre assecondato le loro scelte, i loro gusti, trovo dittatoriale fargli indossare qualcosa che non li faccia sentire a loro agio. Il grande, la maggior parte delle volte, è in tuta da ginnastica, estremamente comoda e soffice, la piccola ha sempre indossato abiti classici ma con un tocco fashion. Dai leggings con i lustrini, alle magliette rosa sgargiante. E le scarpe? Che siano per andare a scuola che siano per un matrimonio, i miei bimbi scelgono sempre scarpe calde, avvolgenti, facili da indossare.

Ho scoperto un negozio di vendita scarpe di qualità Pisamonas cercando qualche calzatura senza laccio, perché sebbene legarsi i lacci aiuti la concentrazione dei piccoli, diciamolo, per i bambini è un noia mortale. Con questa azienda ho trovato la soluzione giusta per i piccoli, scarpe economiche (il prezzo si aggira sui 20 euro, e si avete capito bene 🙂 ), curate nei dettagli e senza lacci.
Dalle ballerine fashion luccicanti, alle sneakers colorate e divertenti, da indossare come delle ciabatte. Dopo un primo acquisto per fargliele provare, non ho resistito alle Avarcas minorchitane, sia per lei che per lui, le avevamo provate a Minorca, e le avevo trovate eccezionali, poi però per una serie di coincidenze non ce l’avevo fatta ad acquistarle sul posto, oggi però sono nostre.

minorchine primavera

Basta poco per organizzare un week end divertente, abiti comodi, scarpe che si indossano con la comodità delle ciabatte, un automobile piena cibo e giochi e via si parte. Dove?
Beh vi lascio un po’ di sorpresa, guardate sui nostri social network cosi’ scoprirete dove siamo diretti il prossimo fine settimana 🙂


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.