Campeggio e Outdoor
comments 2

Norvegia in Campeggio

norvegia in campeggio

Norvegia in Campeggio, un modo per visitare questo paese low cost

Durante il nostro ultimo viaggio in Norvegia abbiamo voluto sperimentare il campeggio in un paese scandinavo. Effettivamente il clima della Norvegia é un bel po’ fresco, d’estate le temperature alla notte scendono sino a 10/12 gradi, mentre di giorno, se c’è il sole, si può stare in maniche corte se no, meglio sicuramente una felpa.

Il nostro camping è localizzato circa 200 km sotto Bergen e vicino a Stavanger, sulla costa orientale dei fiordi norvegesi. Il paesaggio é quello tipico montano, scesi dal ferry boat a Tau sono solo pochi chilometri, una piacevole strada che costeggia il lago racchiuso tra possenti alture dalle quali talvolta scendono magnifiche cascate.


E’ proprio sulla strada, facilissimo da individuare, Wathne Camping, questo é il suo nome. Sam e Betty, i simpatici titolari della struttura, ci accolgono nel loro bianco chalet adibito a reception del campeggio. Quattro chiacchiere e ci indicano il nostro “cabin”, un bungalow in legno a doghe verniciato di rosso con un portico ed un parapetto bianco, proprio carino. Dentro un piccolo ma confortevole soggiorno con angolo cottura, due stanze da letto, un bagno-wc, c’è anche la stufa se dovesse far freddo, tutto quello che serve in un luogo magico però, proprio come la Norvegia.
Il camping si affaccia sul lago Tysdalsvatnet, una grande distesa d’acqua placida nella quale si specchiano le cime delle montagne, il campeggio mette a disposizione degli ospiti anche alcune canoe per chi vuole avventurarsi pagaiando. C’è il ruscello, un’ampia zona scoperta ricca di giochi per i bambini e la vasca con la sabbia, la rete per saltare in mezzo al prato verdissimo, il blocco dei servizi igienici, pure una sala utilizzata per le feste o come sala per la funzione domenicale ricavata in un vecchio granaio. Ci sono in totale 8 cabins per gli ospiti, sul prato possono sistemarsi i camper, le roulotte, le tende o le auto con la maggiolina come quella che ci fa compagnia ed appartenente ad una coppia di simpatici e coraggiosi anziani, non mancano i collegamenti elettrici e quelli per l’acqua oltre al wifi. Per la spesa poco distante ci sono alcuni supermercati, all’incrocio proprio prima di entrare a Tau.


Siamo gli unici italiani, ci sono norvegesi ma anche famiglie tedesche e olandesi. Il luogo é molto tranquillo, i bambini possono giocare liberi in un ambiente immerso nella natura, pensiamo che é un peccato restare qui solo due notti. Nei dintorni della regione del Ryfylke, dove ci troviamo, ci sono diverse cose da fare e visitare come il poggio di Preikestolen (http://ut.no/tur/2.2990/) o altri percorsi ed attività nella natura, la noia non é di casa.

Il secondo giorno, lasciati Giulia e bambini a rilassarsi in campeggio, mi avventuro su di un’altura poco distante per fare qualche scatto del campeggio dall’alto, i titolari devono stampare delle cartoline da lasciare ai clienti e mi hanno chiesto un aiuto. Non é una grande scalata ma il percorso é un po’ impegnativo in quanto, lasciato il sentiero principale nel bosco per raggiungere un punto panoramico, mi imbatto in un vero e proprio acquitrino, una fitta rete di ruscelli ed erba dappertutto, risultato ? Piedi e scarpe fradice ma per fortuna la camera é salva nello zaino e riesco a catturare una bella immagine del luogo, ma che sudata !
La nostra esperienza in Norvegia in campeggio é stata positiva, veramente piacevole dormire nel cabin, caldo e confortevole anche la notte. Dopo questa esperienza possiamo dire che l’idea di un tour nei paesi scandinavi in campeggio é possibile ma pure consigliata. Certo se pensate alla tenda tenete conto che il tempo non é sempre perfetto e che con la pioggia é meglio essere bene attrezzati. In Norvegia é molto diffusa la cultura dell’outdoor, non sarà difficile trovare strutture e cabin pronti ad accogliervi per il vostro viaggio itinerante o la vostra vacanza. Al Wathne camping il costo di una notte in cabin é di 700 Corone Norvegesi, pari a circa 86 Euro, ci si dorme comodamente in 4 persone, acqua ed elettricità comprese.

Per ulteriori info:

Wathne Camping
Ryfylkeveien 2831
4120 Tau
Norway

Tel +47 51 74 64 17

sspeer@onine.no

www.wathne-camping.no

2 Comments

  1. Pingback: Viaggio in Norvegia con i bambini - bambiniconlavaligia

  2. Pingback: Norvegia low cost in 15 dritte - bambiniconlavaligia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.