Blog
Leave a comment

Modena con i bambini

Modena duomo

Alla scoperta di Modena con i bimbi

A Modena ci siamo passati veramente di corsa, e allora abbiamo chiesto aiuto a Diana, che la città la conosce bene bene. Ecco qui un bel po’ di consigli pratici (ho aggiunto pochissimo) per visitare la città con i bambini, compreso dove dormire e dove mangiare.


La visita di Modena con i bambini

Se arrivi a Modena in auto il primo suggerimento è quello di parcheggiare al Parco Novi Sad, prendi via del Voltone, Piazza della Pomposa e via Taglio. Arrivi in Piazza Roma dove trovi l’Accademia Militare nella sede del Palazzo Ducale (visitabile alcuni sabati e domeniche del mese con visita guidata).
Il percorso continua lungo Via Farini e quindi lungo la Via Emilia sino in Piazza Grande, dove il Duomo è un capolavoro del romanico oltre che patrimonio dell’Unesco, merita proprio una visita.
Da non mancare per uno spuntino al volo il gnocco fritto, specialità modenese, lo trovi ad esempio al bar del Collegio. Se poi vuoi mangiare sempre al volo, ma veramente bene, consiglio Panino e Lino la casa del Tortellino, dove trovi anche le crescentine (erroneamente chiamate tigelle). Per vedere il centro della città, compreso la sosta al bar per il pranzo, ci metti un’ora e mezza, forse due.

cibo modena

Gnocco fritto a Modena

A Modena sono da vedere il museo Enzo Ferrari (MEF)  vicino al centro, dove al caso puoi anche parcheggiare, l’esposizione è focalizzata sulla vita e lavoro di Enzo Ferrari. Il Museo Ferrari invece è il vecchio museo e si trova a Maranello di fronte alla sede Ferrari (stabilimento) http://museomaranello.ferrari.com/it/ , anche questo da non mancare per provare ad esempio il simulatore di Formula 1, montare sulla rossa da pista per una foto o impegnarsi in una prova di cambio gomme al pit stop. Vicino c’è pure il Ferrari store.

Ferrari a Modena

Museo Ferrari Maranello

Da vedere a Modena anche il Museo della Figurina, la struttura organizza periodicamente eventi e laboratori. Bellissimo è anche il museo delle Terramare di Montale Rangone http://www.parcomontale.it/, un museo all’aperto dove è stato ricostruito un vero e proprio villaggio delle Terramare (una sorta di palafitte), si organizzano periodicamente delle visite guidate con laboratori.

museo figurina Modena

Il museo della figurina

modena con bimbi

Museo delle Terramare

Vicino Modena merita visitare anche il borgo di Castelvetro, a circa 20 minuti dalla città, situato in collina in mezzo ai vigneti, è un borgo storico perfettamente conservato. Sulla strada per Castelvetro trovi anche l’Antica Acetaia Villa Bianca di San Damaso http://www.acetaiavillabianca.com/ che organizza visite per tutta la famiglia.

Per gli eventi a Modena è consigliato dare un’occhiata prima di partire a www.modenabimbi.it.

Dove mangiare e dormire a Modena con i bambini

L’Agriturismo Cantoni, Strada Montanara 161, è un luogo adatto alle famiglie con bambini i quali godono di uno sconto del 50% sui pasti (4-10 anni). C’è tanto spazio all’aperto recintato con giochi, pure dei simpatici pony. Tel. 059-253561/059-210079


Il Ristorante Zoello in Via per Modena 181, Settecani di Castelvetro (MO) è attrezzato per accogliere le famiglie con bambini ed è possibile usufruire anche dei menù per celiaci o cucina vegetariana. Si può giocare all’interno ed all’esterno del locale, porzioni ridotte per i piccoli. Tel. 059-702635

Per dormire a Modena il suggerimento di Diana va all’Agriturismo Ca del Rio, Via Bassa Paolucci, 55 – 41043 – Casinalbo di Formigine (MO) Tel 059 551384 email info@cadelrioresort.it , questo è l’indirizzo di booking.com della struttura turistica

Grazie a Diana per le preziose informazioni, puoi seguirla anche sul suo blog  http://lamiavitadamammainaustria.blogspot.it/ o sulla pagina FB https://www.facebook.com/lamiavitadamammainaustria/?fref=ts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.