Blog
comments 4

Cascate del Mulino, paradiso a Saturnia Toscana

cascate del mulino toscana

Un paradiso naturale in Maremma, ecco le Cascate del Mulino a Saturnia

Immerse nella Toscana più vera, quella delle colline della Maremma, giusto a metà sulla strada tra Orbetello ed il lago di Bolsena, le Cascate del Mulino sono un’attrazione naturale da non perdere.

L’origine di questo luogo è del tutto naturale, una sorgente termale di acquee sulfuree, siamo proprio vicini alle Terme di Saturnia, che ha dato origine ad una serie di cascatelle, proprio così le chiamano i locali, e vasche naturali. Uno scenario unico nella campagna della Maremma, immerso nel verde e nella tranquillità, con il vecchio mulino che fa da sfondo.

La roccia di travertino, la stessa con la quale è costruito il Colosseo di Roma, si è fatta incidere dal lento lavoro dell’acqua sulfurea, creando così un piccolo paradiso naturale dove ci si può immergere e rilassare, oltre che godere dei benefici di questa acqua termale, puro benessere naturale.

L’acqua che sgorga in questo bellissimo luogo appartiene a quella delle Terme di Saturnia, arriva sin dal Monte Amiata (interessante il parco Nazionale Museo delle Miniere) e la temperatura alla quale sgorga è di 37,5°, piacevolissima quindi! Inoltre è ricca di un elemento particolare, il Placton Termale, questo ha effetti benefici per la pelle, per la circolazione e l’apparato digestivo oltre che di tipo motorio.

cesto pic-nic aria aperta

Il cesto da pic-nic

La cascatelle creano un paesaggio che ha dell’incredibile, ci rimandano a destinazioni molto più lontane, invece siamo in Italia, nella Maremma toscana. Il fascino di questo luogo è che non c’è stata la mano dell’uomo nella sua creazione, a parte il mulino in pietra ha fatto tutto mamma natura. Un luogo suggestivo dove rigenerarsi, perché no anche con i bambini che impareranno ad apprezzare quando mutevole ed affascinante può essere la natura, tutto in questo luogo pittoresco, tra il rumore dell’acqua, il vapore che sale dalle vasche ed il verde del paesaggio circostante. Sul posto è presente un ristoro dove è possibile mangiare o bere qualcosa durante la giornata, oltre al parcheggio dove lasciare l’auto. carino è anche organizzare un picnic, li abbiamo fatti più volte in giro per l’Italia, un bel cesto di vimini (li trovi anche su amazon.it e non costano tantissimo) ed è tutto divertimento.

Da non dimenticare che l’ingresso alle Cascate del Mulino è gratuito, un paradiso naturale a disposizione senza dover sborsare un centesimo, dove lo trovi un posto così?

cascate mulino saturnia

Bagno alle cascate del Mulino a Saturnia

Il vicino complesso termale di Saturnia è un altro ottimo incentivo per arrivare in questa zona d’Italia per una vacanza. Complesso turistico perfettamente attrezzato sia dal punto di vista dell’accoglienza che dei trattamenti benessere, è aperto anche a chi volesse approfittare anche del solo utilizzo delle piscine termali (c’è anche quella per i bambini). I bimbi al di sotto di 1 metro di altezza entrano gratuitamente se accompagnati da un adulto pagante.

accappatoio bambini pescecane

Accappatoio per bambini

Non dimenticare l’accappatoio, guarda che carino questo a forma di pescecane per i bambini che trovi in vendita su amazon.it. In zona ci sono diverse strutture dove alloggiare, ne abbiamo selezionate due, di diverso livello,  tra quelle che possono ospitare delle famiglie con bambini. Il primo è il Resort delle Terme, servizi di alto livello ed un ambiente chic con la possibilità di stare in una camera familiare però, questa è la pagina del Terme di Saturnia Resort su booking. L’altra struttura turistica è il Residence Bartolini ai Campi da Golf, c’è il giardino, il campo da minigolf, il gazebo e la possibilità di usare le biciclette, a meno di 1 km dalle cascate del Mulino.

Cosa vedere vicino le Cascate del Mulino

A parte le Terme di Saturnia a cui abbiamo appena accennato sopra, puoi raggiungere facilmente Grosseto, a Capalbio trovi il bellissimo Giardino dei Tarocchi, un luogo magico per i bambini ma anche per gli adulti, poi il Lago di Bolsena e Orbetello con la sua magica laguna.

4 Comments

  1. alessandra says

    dire che “Il vicino complesso termale di Saturnia è un’altro ottimo deterrente per arrivare in questa zona d’Italia per una vacanza” direi che è proprio l’opposto di ciò che volevate far intendere 😉

    • bambiniconlavaligia
      bambiniconlavaligia says

      Grazie Alessandra della segnalazione, ora è certamente più chiaro.

  2. Melania says

    Buongiorno, da che etá i bambini possono accedere alle acque termali?

    • bambiniconlavaligia
      bambiniconlavaligia says

      Ciao Melania, le acque sono di tipo solfureo percio’ i tempi sono sempre limitati e non devono berla. Chiedi per sicurezza al pediatra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *