Blog
comments 2

Mangiare con i bambini in vacanza

Mangiare con i bambini, colazione, pranzo, merenda e cena in viaggio

Sembra incredibile, ma ogni volta che rientriamo da un viaggio l’appuntamento con la bilancia ci lascia sempre favorevolmente stupiti. Seppure abbondando in colazioni english style, assaggiando ogni specialità locale o godendosi appieno un “all inclusive”, l’ago non ci condanna e rimane sempre li, talvolta scende pure, come mai ?

Beh non siamo dietologhi ma la risposta é abbastanza semplice ! In viaggio si consuma di più, si fanno più cose, in genere ci si muove oltre il consueto ed il metabolismo, probabilmente, preparandosi a nuove esperienze, accelera. Per noi adulti é perfetto, anzi una dieta risparmiata, ma per i bambini ? Mangiare con i bambini in vacanza è sempre difficile!

Con il dovuto consiglio di ascoltare sempre e comunque il vostro pediatra di fiducia noi proviamo a darvi qualche spunto su qualche cibo da far mangiare ai vostri bambini. Si inizia sempre dalla colazione, mai farla mancare, é un momento importante a casa, lo deve essere anche in viaggio, variegata il più possibile, cereali, frutta, yogurt, noi vi abbiniamo il cacao in polvere sciolto nel latte ma anche the o una buona spremuta.

In viaggio il pranzo é spesso al sacco, noi in genere ci prepariamo qualcosa “da casa” (l’appartamento o la camera d’albergo), così sappiamo esattamente cosa mangiano i piccoli, in genere un sandwich con prosciutto, formaggio e verdure, niente di troppo pesante soprattutto se c’è da muoversi e camminare, succo di frutta sempre in zaino.

La merenda non deve mai mancare per i bambini, per il break mattutino o pomeridiano noi abbiamo optato recentemente per uno snack in barrette della Loacker , sono i Chocho&, disponibili in diverse varianti, al cocco, ai cereali, alla nocciola, facciamo fatica a non “rubare” un pezzetto ai nostri piccoli ! Sono comodi da trasportare e quindi perfetti per il viaggio, in più l’azienda altoatesina é a conduzione familiare e presta molta attenzione ai suoi prodotti senza uso di grassi idrogenati, aromi artificiali e conservanti.

A cena se si mangia fuori cerchiamo qualcosa tipo pizza o qualcosa di grigliato, non si sa mai, in destinazioni che vi lasciano perplessi in relazione all’igiene lasciate stare le insalatone, meglio qualcosa di cotto ad alta temperatura o fritto (tanto poi consumate tutto ;))

Buona vacanza

Post sponsorizzato creato in collaborazione con Loacker

2 Comments

  1. Pingback: Loacker Point Trento - bambiniconlavaligia

  2. Pingback: Londra low cost, i nostri consigli - bambiniconlavaligia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.