Consigli, Maternità
comments 2

Mamma in viaggio, cosa portare

mamma in viaggio

Check list di una mamma in viaggio

Uno dei miei must è che per essere una mamma in viaggio non dobbiamo mai dimenticarci di essere anche delle donne in viaggio. Non sono di certo una donna che va una volta a settimana dalla parrucchiera o a farmi dei massaggi, manicure e pedicure, ma sono una donna che non si trascura, o meglio cerca di non trascurarsi nemmeno in viaggio. Lo so è difficile essere mamma, moglie e donna allo stesso tempo, ma noi donne abbiamo una marcia in più per riuscire a conciliare tutto.

Mamma in viaggio, la valigia

Abiti comodi, in stile con il vostro carattere ma curati. Sicuramente non sono una donna che viaggia indossando scarpe con tacco 10 ma nemmeno la tuta che solitamente indosso per stare a casa. Cerco di viaggiare comoda e con abiti caldi (sono una freddolosa pazzesca), cerco di abbinare i vari capi preparando la valigia, in maniera da non perdere troppo tempo a pensare cosa mettere in viaggio, ma non trascurando i dettagli.

Scarpe basse, portando le valigie e i bimbi in braccio non riesco a portare i tacchi o scarpe troppo eleganti. Solitamente in valigia metto sempre un paio di ciabatte e un paio di scarpe un po’ più chic, se e’ in programma una serata particolare.

Un beauty case che ricorda il nostro essere donna. Lo so dobbiamo preparare tutto il necessario per figli e alle volte il marito, ma infilare dentro al beauty qualcosa anche per noi ci fa star bene. Quindi a seconda degli usi, i prodotti per la pulizia del viso (in viaggio io uso le salviettine struccanti), crema giorno e crema notte (se le hanno inventate ci sara’ un perché 😛 ), una maschera per il viso idratante ed un bagno-doccia idratante e crema corpo (solitamente io uso il balsamo crema nivea 2 in 1). La pochette dei trucchi, con pinzette, forbicine, limetta unghie e acetone.

Per i capelli porto sempre il phon, arricciacapelli e piastra (ho comprato tutto da viaggio così limito il peso e anche l’ingombro). Non mi posso permettere di stare ore e ore in bagno a preparami ma con pochi accorgimenti noi donne riusciamo ad essere carine anche fuori da casa.

2 Comments

  1. Avatar
    Elisa says

    Ciao Giulia, che santa verità nel tuo post. Noi mamme, mogli, donne dobbiamo averla quella marcia altrimenti non so come faremmo ad organizzare la casa, i tempi, le attività, le valigie, i viaggi…
    Da quando è arrivato il piccolo, e presto ne è in arrivo un secondo, anche io ho ridotto lo spazio per le mie cose, dandole priorità alle esigenze del bambino e sono in fase di convincimento anche col marito. In effetti mi sono resa conto di quante cose inutili ero solita portarmi in valigia. Lo spazio a me riservato in valigia è ora limitato ma tutto il necessaire riesco a farcelo stare,per essere carina e presentabile anche in viaggio 🙂

  2. Pingback: Il cambiamento, il segreto dei bambini - bambiniconlavaligia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.