Blog
Leave a comment

Le cose da fare in famiglia a Parigi senza spendere un euro

Parigi in famiglia

Le attrazioni gratuite adatte a tutta la famiglia a Parigi:

Parigi, la Senna, gli Champs-Élysées, Notre Dame, una città grande, anzi grandissima e ricca di attrattive di tutti i tipi. L’immagine che porto nella memoria dall’ultima tappa in città è mio figlio che giocava su un’altalena nel giardino proprio sotto la cattedrale, sull’Ile del la Cité, un’atmosfera avvolgente e tutto sommato per una grande capitale, totalmente rilassata.

Parigi, la città dei grandi viali, dell’immenso museo del Louvre e dell’altissima Torre Eiffel, tutto in grande, anche i prezzi viene da pensare. E invece Parigi è una capitale accessibile, certo bisogna rinunciare a qualcosina, ai surplus prima di tutto. Puoi mangiare nella via trasversale e non sugli Champs Élysées, puoi alloggiare in un hotel 2 stelle con un buon feedback, oppure preferire i mezzi pubblici rispetto il taxi. Qualche suggerimento, lo da anche un recente articolo apparso sul magazine di Expedia, che suggerisce 9 cose da fare nella capitale francese con i bambini.

Arte a Parigi gratis:

Ci siamo stati una delle prime volte che siamo atterrati a Parigi. Il museo d’arte moderna di Parigi, Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris, occupa una parte dell’ala est del edificio in stile art deco Palais de Tokyo, costruito nel 1937 per l’Esposizione Internazionale. Sculture, quadri e grandi installazioni, perfetto per i grandi, ottimo per i bambini perché molto colorate e anche se si sta poco, non si buttano via dei soldi inutilmente. Ingresso chiaramente gratuito per tutti, c’è anche il bar per uno spuntino veloce.

museo arte moderna gratis

Il Museo di Arte Moderna a Parigi – foto credit www.mam.paris.fr

Storia gratis a Parigi:

La cattedrale di Notre Dame è una delle cose da non perdere assolutamente a Parigi. Se hai assistito al musical Notre dame de Paris o hai letto il libro di Victor Hugo, questa è l’ambientazione reale della vicenda. La chiesa gotica dai grandi archi esterni e le vetrate multicolore all’interno. Sporgono dal tetto delle strane figure, sono i gargoyle, o doccioni in italiano da dove scende l’acqua, che qui hanno l’aspetto si strani animali. Fanno paura e se vieni in visita con i bambini magari puoi inventarti qualche strana storia per attrarre la loro attenzione e interessarli alla chiesa. All’interno dipinti e sculture, una magica atmosfera per la quale ti stupirai a non dover pagare nulla per godere di questa bellezza.

Il verde migliore a Parigi:

C’è tanto verde a Parigi, e lo puoi apprezzare al meglio nella tarda primavera, gratis. Una passeggiata sul lungo Senna, tra le bancarelle di libri usati, qualche pittore e il rumore dell’acqua del fiume che da secoli bagna le sponde di questa città così romantica.

Se poi decidi per un parco, c’è quello di Place des Vosges dove ti sembrerà di rivivere la città ottocentesca. Circondato da edifici d’epoca è il posto giusto per godersi un po’ di relax in città e far giocare i bimbi bel parco giochi recintato. Per il piacere di tutta la famiglia ce ne sono ancora due che ti suggerisco di non perdere. Il primo è il Parc des Buttes-Chaumont, che si dice essere il più bello della città, con la piccola rupe ed il lago. Il secondo è il Jardin des Plantes. Se ti va di spendere qualcosina, hai risparmiato già un bel po’, non perdere il Museo di Paleontologia e Anatomia Comparata, un museo dal fascino antico che ti stupirà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.