Blog
Leave a comment

La mostra di Van Gogh a Roma

van gogh

Van Gogh Alive – The Experience arriva a Roma

Dopo aver visitato il museo di Van Gogh ad Amsterdam, ci siamo innamorati della sua arte. I bambini letteralmente folgorati dei colori, noi dalla sua capacità di rappresentare la realtà. E’ da tempo che aspettiamo di rivedere le sue opere e finalmente è arrivata a Roma la mostra multimediale dedicata a questo famoso pittore olandese dopo aver fatto tappa a Torino e Firenze. La mostra sarà allestita al palazzo degli Esami fino al 25 marzo, impossibile perderla!

Dormire a Roma low cost non è semplice anche se è possibile trovare qualche buona offerta a  Ca Degli Equi B&B. Ca Degli Equi B&B è un tranquillo e curato b&b situato vicino al Colosseo con ampie stanze per le famiglie.

La mostra di Van Gogh

La mostra multimediale dedicata a questo grande artista è una mostra futuristica dove verranno esposte più di tremila opere d’arte al Palazzo degli Esami. In ampie sale particolarmente suggestive verranno proiettate con un complesso sistema le opere dell’artista. I visitatori verranno catturati a 360 gradi con un effetti tridimensionale e sonori, le proiezioni ci saranno in tutte le sale del palazzo, ampi spazi che faranno rivivere al visitatore un viaggio nella storia delle opere più famose dell’artista. I quadri verranno accompagnati a suon di musica sulle note di Schubert, Lalo, Barber e Vivaldi solo per dirne alcuni.

 

Informazioni sulla mostra di Van Gogh

La mostra è allestita al Palazzo degli Esami (Via G.Induco, 14 – Trastevere – Roma)  fino al 27 marzo 2017. I biglietti si possono acquistare in loco oppure online sul sito di TicketOne.

Il costo dei biglietti è della mostra multimediale “Van Gogh Alive – The Experience” è di Biglietto Intero: € 17,00 (al botteghino € 15,00), Biglietto Ridotto 6-12, studenti, over 65, disabili: € 14,00 (disabili al botteghino € 12,00), Biglietto Ridotto Famiglia 4 persone: € 12,00, Biglietto Ridotto Maxi Famiglia 5 persone: € 11,00, Biglietto Gratis per i bambini sotto i sei anni accompagnati da un familiare.

Cosa vedere a Roma con i bambini

Se stai organizzando un week end a Roma con i bambini in occasione della mostra di Van Gogh “Van Gogh Alive – The Experience” ti consiglio di lasciarti guidare dal tuo istinto e semplicemente goderti la città così com’è senza troppe pretese. Ogni angolo di Roma racconta una storia, meriterebbe di essere visitato il Colosseo, i Musei Vaticani, San Pietro ma anche la Bocca della Verità e il Circo Massimo, ma  di certo in una due giorni a Roma è impossibile fare tutto. Tra il traffico e le code alle attrazioni si rischierebbe di trasformare un week end di relax in un week end da incubo. Quello che puoi fare è abbinare il fine settimana romano alla prima domenica del mese dove i musei nazionali sono aperti e dove le famiglie hanno priorità sui visitatori. Noi siamo riusciti a visitare il Colosseo senza fare nemmeno un minuto di coda 🙂 Una buona strategia per godersi la capitale è di visitarla perdendosi tra le vie, Piazza di Spagna, Trastevere ma anche Campo dei Fiori sono meravigliose. Degli spaghetti alla carbonara o la pasta alla gricia mangiate in qualche localino tradizionale saranno la ciliegia sulla torta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.