Blog
Leave a comment

Foliage, l’arcobaleno di colori della natura in Italia

foliage Italia

Il foliage, l’arcobaleno per i più piccoli

Quanto amo l’autunno! Il camminare sulle foglie che scricchiolano, i colori della natura, sembrano quasi dipinti con i pennarelli, e poi i frutti, quelli che aspetti dall’anno prima, l’uva, la zucca e le castagne, una vera delizia per il palato ma anche un motivo per vivere una giornata all’aria aperta con i bambini. E’ vero ci sono anche i funghi ma quelli è meglio lasciare che li raccolga chi se ne intende :), scopriamo il foliage!

Vi ricordate già l’anno scorso vi avevamo suggerito una gita da fare con i bambini per raccogliere le castagne, quest’anno vi portiamo invece nei luoghi in Italia dove il foliage è meraviglioso!

 

Dove vedere il foliage con i bambini

Parco Sempione, Milano. Situato vicinissimo al centro di Milano il Parco Sempione è uno dei parchi più belli di questa città. In perfetto stile inglese, recintato adiacente ai palazzi uno delle fortezze italiane più belle, il Castello Sforzesco, il Parco Sempione è ricco di alberi che in autunno perdono le foglie. Il colore degli alberi è magico, si dipingono di tutte le sfumature dell’arancione, dosso, giallo, ocra e marrone, mille sfumature. All’interno del parco è presente un parco giochi molto grande e diversi chioschi per le bevande. Qui puoi trovare qualche consiglio su cosa fare a Milano con i bambini, per dormire ti suggeriamo il BB Hotels Aparthotel Visconti

foliage autunnale

Foliage in autunno

Villa Borghese, Roma. Una delle ville più belle di Roma, basta un pomeriggio tra i viali di questa villa per ammirare il foliage. L’autunno colora il parco di Villa Borghese di un tripudio di colori, i bambini come matti si divertiranno a raccogliere le foglie e vedere come la natura cambia nel corso del tempo. Si possono noleggiare le biciclette oppure fare un giro con il trenino. Da fare! Per informazioni su Roma con i bambini puoi leggere qui e per dormire ti consigliamo lo Zara Apartment

decorazioni casa autunno

Perché non portarsi un pezzetto d’autunno a casa con gli stickers da parete?

Parco del Valentino, Torino.  E’ il parco pubblico più bello di Torino. Situato sulle sponde del Po, è una meraviglia per i bambini con i suoi ruscelli pieni di anatre e cigni, i suoi laghetti e i suoi viali alberati che d’autunno si tingono dei colori caldi. C’è da visitare anche il villaggio medioevale! Qui i bambini possono muoversi liberi e divertirsi, non ci sono pericoli. Ecco cosa fare a Torino con i bambini.

 

cesto picnic foliage

Cestino picnic

Laghi di Fusine, Tarvisio. In un contesto davvero scenografico, i Laghi di Fusine sono belli tutto l’anno ma in autunno sono speciali. Un tripudio di colori e di profumi! Si può fare la camminata sul lungo lago circa un’oretta (solo in alcuni tratti possibile con i passeggini) oppure si può bere semplicemente una cioccolata in uno dei due bar situati sulle sponde. Per avere maggiori informazioni sui laghi di fusine ti consiglio di leggere qui. Magari puoi portarti un cetino da picnic (come questo cesto su amazon.it) e mangiare qualcosa a bordo lago, noi lo abbiamo fatto e ci siamo divertiti un sacco!

Lago di Anterselva. Rimanere a bocca aperta tra il contrasto dei colori dell’acqua rispetto alla natura che lo circonda è d’obbligo. Perdersi a guardare i caprioli giocando sulle sponde del lago, fare una camminata lungo il sentiero che costeggia le sponde (un’oretta e qualcosa) oppure pranzare nel ristorante sulla sponda gustando i prodotti locali e i piatti tradizionali. Se vuoi avere qualche informazione in più sul lago di Anterselva ti consiglio di leggere qui. Poco distante dal lago, ad Anterselva di mezzo, c’è un hotel carino in stile altoatesino. Ha la piscina interna e si mangia veramente bene, è il Santeshotel, ci siamo trovati sempre bene con i nostri bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.