Blog
Leave a comment

Il tempio dei panzerotti a Milano

panzerotti milano

Milano mostra il meglio di sé quando ci sono degli eventi particolari che la rendono ancora più splendente. Il Salone del Mobile è uno di questi e gli eventi Fuori Salone riempiono la città di esposizioni, mostre, ambientazioni uniche che hanno a che fare con il mondo dell’arredamento, questa è la design week, quando Milano si fa veramente bella e sorprendente.

offerte viaggi gruppo vacanze bambini

Eventi come questi richiamano anche un sacco di gente, tanto da rendere la città veramente affollata, specialmente per le vie del centro. Questo significa che alla consueta congestione dei ristoranti dell’ora di pranzo, dalle 12.30 alle 14.00 è veramente difficile trovare un tavolo dove mangiare qualcosa a Milano, si aggiungono i turisti, i professionisti della fiera, i curiosi in gita al Salone de Mobile!

Ci è successo anche a noi, un’occhiata in un locale, pieno, un’occhiata a quello dopo, pieno anch’esso, e così ripetutamente lungo almeno un miglio di strada. Tutto questo significa ritrovarsi alle 13.30 senza la più pallida idea di dove andar a mangiare. Si potrebbe ripiegare sul McDonalds, ma oggettivamente non era proprio quello che cercavamo, ecco però che qualcuno del gruppo con il quale siamo in giro per Milano ci dice: “perché non andiamo da Luini a mangiare panzerotti?” .

Luini Milano

L’ingresso del forno Luini a Milano

Dove fare uno spuntino originale a Milano

Il forno Luini si trova in Via Santa Radegonda,16, siamo proprio a due passi da Piazza del Duomo, ed è il regno del panzerotto!
C’è la fila fuori, anzi una doppia fila, ma è bella ordinata, anche grazie al “butta fuori” (non ci era mai capitato di vederne uno in una panetteria, ma anche questo è Milano) e ci fa comprendere immediatamente quanto questo posto sia amato, sia dai locali che da chi a Milano non abita e non vuol perdere l’occasione di assaggiare un classico milanese.

Panzerotti ovunque. La vetrina di questo forno è ingombra di invitanti panzerotti appena sfornati. Ci sono quelli fritti salati, dal classico mozzarella e pomodoro sino a quello al salame piccante e mozzarella, passando da un classico ricotta e spinaci, ma ci sono anche quelli fritti dolci, con ricotta e cioccolato o fragole e cioccolato.

Il panzerotto classico di Luini è quello fritto, se arrivi qui la prima volta è quello che devi assaggiare. Ma se la dieta ed i sensi di colpa chiamano ci sono anche quelli semplicemente cotti al forno anche solo con verdure. Da Luini puoi assaggiare anche diverse tipi di focaccia, pugliese, all’olio d’oliva o con stracchino, oppure qualche altro dolce.

I prezzi sono nella norma, da € 2,50 a € 3,50 a panzerotto, chiaramente è possibile acquistare anche delle bibite, ma si consuma tutto fuori dal forno, per asporto, street food puro.

La storia del forno Luini

La storia di questa imperdibile tappa culinaria nel centro di Milano inizia negli anni 50, quando la sig.ra Giuseppina si trasferì dalla Puglia e aprì questa bottega forno. I panzarotti fritti sono una ricetta segreta che arriva dal nonno della fondatrice. Inizialmente i panzarotti rappresentavano un minimo della produzione, che era maggiormente dedicata al pane, ma pian piano sono divenuti uno degli alimenti tipici della città.

Un panzerotto da leccarsi le dita

Nemmeno a dirvelo che siamo rimasti fulminati da questi panzarotti milanesi. Il sapore squisito, logicamente abbiamo assaggiato quelli fritti in versione pomodoro e mozzarella e prosciutto e mozzarella, ci hanno fatto scordare quel pizzico di scomodità dovuto al fatto di mangiare in piedi davanti al locale. Ma né io né Giulia ci facciamo troppi problemi e siamo abituati ad adattarci.

Fantastici per adulti e bambini. Definitivamente Luini è una tappa imperdibile per uno spuntino in centro a Milano, magari la prossima volta ne prendiamo qualcuno in più di questi fantastici panzerotti da portare a casa.

foto da Luini.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.