Blog
Leave a comment

Una giornata ad Amsterdam

amsterdam tour

In un tour dell’Olanda, magari trovato con una buona offerta di voli sul web, è imperdibile almeno una giornata da trascorrere nella capitale olandese, Amsterdam. E’ una grande città che ricorda per certi versi Venezia, tanto che è chiamata la Venezia del Nord per i numerosi canali che la contraddistinguono, ma certamente molto diversa per dimensioni e tipologia.

Una giornata speciale lungo i canali di Amsterdam

Una bella giornata nella capitale dell’Olanda potrebbe iniziare proprio dalla stazione centrale dei treni, un edificio bellissimo costruito sul limitare del porto. E’ qui che arrivano i principali treni e le linee della metro, quindi facile da trovare e raggiungere. Il nostro itinerario inizia con una passeggiata lungo la Damrak, la via principale che conduce sino alla Piazza Dam, dove si trova l’imponente Palazzo Reale. Sulla strada merita uno stop nel grande negozio con vetrine strabilianti Bijenkorf e magari da Starbucks per un caffè, il locale è realizzato all’interno di un bel palazzo in stile Nouveau ex sede di una banca.

Una veloce occhiata al Palazzo reale sulla Piazza Dam, ancora sede ufficiale dei reali e via verso la casa di Anna Frank. Affacciata su uno dei canali della città si riconosce per una targa apposta sulla porta verde scuro, vicino imperdibile il museo dedicato all’autrice dell’omonimo diario. Nella piazza vicina, attigua alla chiesa c’è anche una bella statua di Anna, sempre con qualche tulipano alla base.

case amsterdam

Le straordinarie case di Amsterdam

Da qui ci spostiamo verso la via pedonale Kalverstraat, c’è una piccola chiesa cattolica da vedere, famosa per un pappagallo in pietra sulla facciata. Più avanti sulla destra, attraverso un portale di pietra con le tre corci, simbolo di Amsterdam, si accede al museo della città. Le parti dei cortili e il corridoio di accesso sono visibili, qui fa bella mostra di sé un grandissima statua del seicento di Davide e Golia, chiaramente a misura umana Davide, gigante il Golia.

Poco distante si arriva al Begijnhof, è uno dei quartieri più antichi di Amsterdam con una la casa già vecchia della città, circa del 1400. Si tratta della sede di una antica comunità, quella delle beghine, donne dedite alla preghiera ma non suore. Infatti una volta che volevano sposarsi potevano lasciare la comunità. Luogo molto suggestivo, entrate anche nella chiesa!

Da qui si sale al mercato galleggiante dei fiori, dove fare una passeggiata tra infiniti colori e bulbi di tulipano, e magari mangiare qualcosa nei locali vicini. Con il tram 2 o 5 si arriva sino alla Museum Plein, la piazza dove si trovano i musei già importanti della città, ma in un solo giorno purtroppo non c’è il tempo di visitarli tutti. In compenso ci si può fare una foto davanti alla grande scritta iamsterdam.

Il giro in città si può concludere con un giro in battello di un’ora attraverso i canali della città. E’ un’attrazione veramente entusiasmante che consigliamo vivamente, costo circa 16 Euro a persona, a meno che non siate in gruppo ed avete uno sconto. Dopo il canale si può finire la giornata al Museo della Navigazione, vicino alla stazione centrale, il veliero ancorato al molo è una meta imperdibile ad ogni età.

Una giornata ad Amsterdam forse è poco ma un giro di questo tipo vi darà certamente una bella idea della città. La passeggiata si può fare chiaramente anche con i bambini, magari con qualche sosta in più, con tempi più morbidi e sostituendo il Museo della Navigazione con il Nemo, museo delle scienze di Amsterdam.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.