Blog
comments 8

Friuli Venezia Giulia con i bambini

friuli venezia giulia

Friuli Venezia Giulia, una terra da scoprire in famiglia

Per chi nasce e cresce in un luogo, quel luogo assume nel corso degli anni e delle stagioni un potere magico. Diventa ogni giorno il posto del nostro cuore, custodisce gli affetti, coccola le emozioni, nutre la nostra vita. Il Friuli Venezia Giulia è la nostra terra, forse poco valorizzata ma dalle potenzialità enormi. La sua ruralità, quella della campagna friulana, con la sua lentezza, i suoi colori e quei profumi di aria fresca, la vitalita’ delle sue città, Trieste la briosa, Udine giovane e goliardica, Pordenone e Gorizia come due signore, e le montagne che la circondano e la proteggono, il Carso rude e audace e infine le Alpi Carniche ed il Tarvisiano, spettacolari nella forma e nei paesaggi.


Chi parla del Friuli Venezia Giulia parla di una regione che propone tutto per le famiglie, dalle spiagge sabbiose di Grado, Bibione e Lignano, a quelle di ciottoli bianchi della Costiera Triestina, ma anche agriturismi con fattorie didattiche e escursioni in montagna (camminate e sci).

spiagge friuli venezia giulia

La spiaggia libera di Grado

Ma cosa vi consiglio di fare con i bambini in Friuli Venezia Giulia?

Guida alla mano, quella Touring Club potrebbe essere quella giusta partiamo alla scoperta di alcune chicche della regione. guida fvg

La laguna di Grado, è uno dei gioielli per le famiglie. Si può visitare la laguna affittando delle barche oppure con le escursioni organizzate. Piccole casette con il tetto di paglia, chiamate casoni, dove una volta abitavano i pescatori, ora location perfette per dei week end di relax immersi nella natura, barche di pescatori e batele, barche di legno dal fondo piatto, che si aggirano tra i canali. E Barbana, un antico santuario francescano luogo di ritiro e spiritualità.

Le camminate in Carnia e Val Canale, paesaggi mozzafiato dove la natura ti toglie il fiato, tanto è bella. Aria pura, aria di montagna, aria che riempie i polmoni e il cuore. La Carnia e il Tarvisiano offrono moltissime passeggiate da fare con i bambini, ci sono sentieri che si possono fare anche con i bambini piccoli, altri un po’ più impegnativi. Una visita al Santuario del Monte di Lussari, che si raggiunge con l’ovovia, è imperdibile.  Sul sito della Regione FVG potete trovare tutti i sentieri segnati e scegliere quello che è più consono alle vostre possibilità.

L’immaginario scientifico di Trieste, è un museo interattivo della scienza e della tecnica. La location dove è situato è al baia di Grignano, bellissima nel suo splendore. Imparerete come nasce un temporale, come si formano alcune forze fisiche, dalla calamita ai vortici. Qui tutto si tocca e si prova, i bambini ne vanno matti. Vicino al Museo c’e’ il Parco con il Castello di Miramare, andateci è uno spettacolo. Tra gli amici scoiattoli e i pavoni, il castello della principessa Sissi si erge maestosamente, con il suo porticciolo da dove partono tutti i sogni degli innamorati.

La casa delle farfalle di Bordano, è un luogo magico, qui le farfalle vivono libere, ce ne sono di tutti i colori di tutte le specie. Sembra di entrare in un ambiente tropicale. I bambini sono rimasti a bocca aperta! Da queste parti c’è da visitare anche il borgo di Gemona del Friuli in più ti suggerisco un hotel simpatico e adatto alle famiglie dove siamo stati poco distante. L’Hotel Willy ha pure una miniferrovia cavalcabile che funziona nei mesi estivi ed una locomotiva nel giardino dell’hotel.

hotel willy friuli

La mini-ferrovia dell’hotel Willy in Friuli

I sapori degli agriturismi friulani, bellissimi e curati. Oltre a mangiare divinamente piatti tipici come frico, polenta e fasoi, ma anche crauti con le luganeghe, la maggior parte organizza attività didattiche con i bambini. Alcuni hanno la fattoria didattica dove i bambini possono imparare ad accudire gli animali ed a rispettarli.

8 Comments

  1. Avatar
    Valentina Cecchini says

    Buona sera

    Leggo con piacere questo articolo proprio perché sto valutando di trascorrere le prossime vacanze estive , in agosto, in Carnia.
    Siamo una famiglia con 2 gemelle di 3 anni e mezzo ad agosto.
    Sapresti cinsigliarci le località migliori dove soggiornare? Vorremmo scegliere un punto, possibilmente in campagna o paese centrale dal quale partire x fare escursioni a piedi o spostarsi in auto x fare le varie visite. Non solo a piedi ma anche maneggio, laghi, altri paesi etc.
    Grazie per l’aiuto!

    Valentina

    • bambiniconlavaligia
      bambiniconlavaligia says

      Ciao Valentina, è un piacere ricevere il tuo messaggio! Il Friuli Venezia Giulia è abbastanza contenuto di dimensioni, perciò è facile spostarti in tutta le Regione. Se cerchi un posto centrale il suggerimento potrebbe essere quello di stare a Grado ad esempio, ne abbiamo parlato qui https://www.bambiniconlavaligia.com/grado-isola-del-sole/ per poi andare a Trieste e Udine, Aquileia, Cividale, Palmanova, o più su fino a Gemona. Non so che tipo di vacanza avevi in mente però 🙂

  2. Avatar
    Valentina Cecchini says

    Ciao e grazie per la risposta rapida. …
    Avevo un’idea di fare una vacanza in montagna, visto che faremo un po di mare con i nonni. … e visto che lo scorso anno siamo stati in val d’Aosta e quello prima in alto Adige volevamo cambiare e la Carnia mi sembrava una meta interessante.
    Grazie
    Valentina

  3. Avatar
    Roberta says

    Buongiorno!
    Da quasi Friulana, consiglio anche un bel giro tra i castelli e i piccoli borghi di cui è ricco.
    Cordovado, Valvasone, Spilimbergo, Clauiano, Susans, Fagagna… solo per nominarne alcuni.
    Nel mese di aprile inoltre si svolge la manifestazione “Castelli aperti” dove anche quelli meno rinomati e i privati aprono le porte al pubblico.
    😉
    http://unaviaggiatricequalsiasi.blogspot.it/

  4. Avatar
    Valentina Cecchini says

    Grazie mille a tutte! In questi giorni vagando su internet in attesa di ricevere delle brochure cartacee da sfogliare e studiare, stavo appunto valutando Tarvisio come punto dove soggiornare e poi muoversi per gite ed escursioni! !!!
    Visto che siete così gentili mi sapete dire com’è solitamente il meteo in agosto? È una zona piovosa? Fredda?
    Grazie
    Valentina

  5. Pingback: Kozjak, la cascata più bella di Slovenia - bambiniconlavaligia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.