Blog
comments 2

Freimarkt evento per famiglie a Brema

brema freimarkt

Un week end a Brema

Con mio figlio di soli due anni partiamo per visitare Brema, Germania del nord, circa meta’ ottobre di 4 anni fa… con un’atmosfera già natalizia ci troviamo di fronte a una cittadina a misura d’uomo piena di tram che corrono da tutte le parti.

La prima cosa che ci colpisce sono le statuette dei Musicanti di Brema, asino, cane, gatto e gallo. Il mio piccolo ogni volta che li vedeva era come impazzito dalla gioia al punto da comprargli il libricino con la storia di Grimm.

Accolti in un B&B a conduzione famigliare dove il proprietario non finiva mai di servirci la colazione: pane, marmellata, prosciutto, formaggio, cetrioli, pomodori, yogurt, uova strapazzate, torte… un’infinità di delizie, e dove lui non finiva mai di mangiarle dicendosi meravigliato del nostro misero the con del pane caldo e burro. Chiacchierando con lui, ci spiega che nella zona fiera c’e un grande mercatino con tanti giochi per bambini.
Cosa potevamo non fare se non andarci!

 

Arrivati, alla fiera ci troviamo di fronte l’ingresso un enorme luna park pieno di musica, luci e colori dove tutti ridevano, cantavano e ballavano. Passeggini, marsupi e bambini di ogni nazionalita’ e di ogni eta’, come si direbbe dalle mie parti un “macello” di gente! Bancarelle di ogni genere, gastronomia, artigianato alimentare e locale, giochi per bambini dalla classica giostra dei cavalli, alla piu’ moderna casa degli orrori, dagli autoscontri alla pesca dei pupazzi, pire un tendone dove provare a cavalcare i pony. Ci siamo divertirti tantissimo a tornare bambini, forse più del nostro piccolino!
Il giorno successivo, parlando con una gestore di una birreria, ci siamo resi conto che eravamo stati alla fiera del Freimarkt, un’esposizione di 100 mila metri quadrati con circa 300 bancarelle. Ogni anno viene invasa la zona fiera e la piazza Markplazt. Generalmente i gestori degli hotel e dei B&B vengono presi d’assalto e offrono quasi sempre un trattamento gratuito per i bambini fino a 8 anni.

Freimarkt Brema

Il periodo migliore per visitare Brema e’ ottobre quando la citta’ e’ vestita a festa in occasione del Freimarkt, uno degli eventi piu’ antichi d’Europa. Questo grande mercato ha origini antichissime, si narra che nacque quando l’imperatore Corrado II autorizzo il mercato cittadino. Come descrivere il Freimark di Brema? Un grande luna park con carri allegorici, manifestazioni in piazza, barcarelle di artigianato e buon cibo locale.

Il Freimarkt dura a Brema due settimane, quattordici giorni di festa che coivolge tutti, sia gli abitanti che i numerosi turisti che accorrono nella citta’ per visitare questo grande mercato.

Un’ area di circa 100 mila metri quadrati dove tutti si possono divertire, montagne russe, casa delle streghe, la piu’ classica giostra di cavallini, nonche’ una marea di luci colorate.

Profumo di dolci e cannella si mescola a quello dei wustel e delle patatine. Cibi antichissimi che vengono serviti come street food alla portata di tutti. Numerosse persone si vestono con abiti medioevali non solo i mercanti ma anche chi visita la fiera. E’ bellissimo vedere le famiglie locali vestite interamente con abiti antichi, compresi i bambini e anche i cagnolini (sono un po’ ridicoli!)

Nel fine settimana centrale della manifestazione viene organizzata una grande sfilata di carri allegorici con migliaia di persone vestite in costumi tradizionali.

Quando si svolge il Freimarkt? Solitamente nelle due settimane centrali di ottobre. Quest’anno questo mercato si svolgera a Brema dal 16 ottobre al 1 novembre. Se siete interessati ad avere maggiori informazioni potete visitare il sito dell’evento

 

Come arrivare a Brema

Brema e’ un cittadina della Germania del nord facilmente raggiungibile dalla rete autostradale ma anche con dei voli aerei, il suo aeroporto sebbene non grandissimo e’ collegato alle maggiori destinazioni europee da linee low cost come Ryanair. Una rete capillare di tram collega le varie stazioni della citta’, comoda veloce e puntuale, i servizi pubblici qui sono super efficienti. Poterte trovare maggiori informazioni sul sito dell’Ente del Turismo della citta’ di Brema 

Dove dormire a Brema

Brema e’ servita da molti alberghi, b&b e case private locate sia in centro citta’ che in prima periferia. A seconda delle vostre esigenze potrete scegliere la soluzione migliore per la vostra famiglia. A Brema non ci sono dei veri e propri family hotel ma considerate che il servizio offerto ha un’attenzione particolare nei confronti dei bambini. Il nostro hotel, sebbene fosse un’ albergo semplice con sole 7 camere, i proprietari avevano allestito un’angolino con i libricini per bambini e nella struttura abbiamo trovato tutto cio’ di cui avevamo bisogno (lettino, seggiolone e scaldabiberon in camera)

Costo di un viaggio a Brema

Per noi Brema e’ stata una destinazione low cost, i voli aerei prenotati seguendo le offerte di Ryanair al costo 100 euro andata e ritorno per tre persone (due adulti e un bambino di due anni).

L’alberto Hotel Hanseatic, come gia’ detto un piccolo albergo in centro citta’, che abbiamo pagato 80 euro la camera famigliare con angolo cottura, due notti costo 160 euro con la colazione inclusa nel prezzo.

I pranzi e le cene ci siamo arrangiati tra le varie bancarelle di cibo locale allestite in occasione del Freimarkt e delle birrerie situate in centro. Le birrerie che abbiamo visitato potrebbero essere definite dei veri propri ristoranti low cost, entrambe erano dotate di kids corner, il nostro principino si e’ divertito a giocare con le macchinine e disegnare mentre noi cenavamo con calma.

Perche’ scegliere Brema per una vacanza con i bimbi?

Perche’ e’ una citta a misura di famiglia, non molto grande ne’ picolissima, ha un centro storico molto caratteristico, ed e’ comoda da raggiungere quindi non troppo stancante soprattutto perche’ si evitano i soliti lunghi trasferimenti delle metropoli europee. Il periodo migliore e’ quello del Freimarkt quindi da meta’ ottobre 🙂

2 Comments

  1. Pingback: La strada delle fiabe in Germania - bambiniconlavaligia

  2. Ilaria says

    Ciao domani e domenica saremo a Brema per Feirmarkt consigli last minute??
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.