Blog
Leave a comment

Expo riprende vita

expo milano

Expo diventa un’area verde e un street food festival

L’Expo è stato l’evento del 2015, la manifestazione a cui tutti hanno partecipato almeno una volta e chi non ha partecipato ha potuto conoscerlo a distanza grazie ai media. E’ stato l’evento dei bambini, delle famiglie, ma anche dei ragazzi. Ma con la chiusura dell’Expo ad ottobre a tutti era venuta una lacrimuccia. Era un vero dispiacere lasciar andare quegli spazi così ben organizzati e costruiti con tanta fatica ed impegno economico.

offerte viaggi gruppo vacanze bambini

Ed ecco la bella notizia, l’area Expo riaprira’ il 27 maggio per 4 mesi (noi speriamo molti di più) In occasione della Triennale di Milano molti padiglioni riprenderanno vita. Alcuni di questi, come quelli dell’Iran e dell’Austria, saranno trasformati in aree verdi dove fare footing o un pic-nic al sole, verranno anche creati dei campi da calcio, basket e bocce. Una vera area verde dove poter trascorrere del tempo all’aria aperta.

Ma non solo, il padiglione Italia verrà trasformato in una grande fiera dello street food, dove poter mangiare il “cibo da strada”  proveniente da tutto il mondo. Un tripudio di colori e sapori dove poter far assaggiare ai propri bambini delle specialità particolari.

In occasione della Triennale di Milano verra’ anche costruito un giardino con 150 specie di piante di frutta e verdura, una vera magia per i piccoli viaggiatori.

Con la riaccensione dell’Albero della vita si ridarà vita a quest’area con un progetto interamente dedicato alle famiglie e ai turisti. Ci sara’ un motivo in più per visitare Milano, tra l’altra è stata da poco eletta la prima citta’ italiana da visitare con i bambini

Informazioni pratiche su nuovo Expo

L’apertura e’ prevista per dal 27 maggio e la chiusura il 30 settembre (con ipotetica proroga fino a meta’ ottobre). Gli orari di apertura non sono ancora definiti probabilmente saranno dalle 15 alle 23, invece sono definiti i giorni di ingresso venerdì, sabato e domenica per favorire l’ingresso fuori dagli orari di lavoro.

L’ultima bella notizia e’ che l’ingresso sara’ gratuito 🙂

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.