LifeStyle
comments 3

Drone giocattolo YH-19HW: quasi il clone di DJI Spark

drone giocattolo pieghevole

I gadget elettronici sono la mia passione, ecco che non potevo resistere a provare (dopo la prova del mio Hubsan) questo nuovo YH-19HW , drone giocattolo, quasi un clone del più conosciuto, e molto più costoso DJI Spark. La differenza di prezzo è di più di 12x, e sinceramente un po’ si sente anche sulle prestazioni. Guarda il video con la prova sul campo.

offerte viaggi gruppo vacanze bambini

Lo YH-19HW è un piccolo drone giocattolo pieghevole in vendita su RCMoment, tascabile se preferisci questo termine, praticamente le 4 braccia con i rotori si piegano sul corpo e permettono di tenerlo facilmente nel palmo di una mano o di metterlo nella tasca dello zaino. La confezione comprende il radiocomando, senza le tre batterie AA necessarie all’uso, due libretti di istruzioni, uno per l’applicazione e uno per il drone – radiocomando ( in inglese e non proprio chiarissimi), due paia di ali di ricambio, un piccolo cacciavite, è inclusa una sola batteria senza caricabatterie.

Le parti del mini drone giocattolo

Il radiocomando è molto plasticoso con due antenne che tendono ad imitare quelle dello Spark ma sono solo estetiche, ossia non hanno alcuna funzione pratica. Sotto una specie di cassettino (comodo) per alloggiare lo smartphone che può essere utilizzato come comando tramite l’apposita app che si trova sia su Apple store che su Play store.

radiocomando drone giocattolo

Il radiocomando del drone giocattolo a 2.4 GHz

Speriamo con queste brevi istruzioni in italiano di aiutarvi nell’uso del mini drone. La leva di sinistra è quella cosiddetta della farfalla, ossia del gas, serve a farlo salire e scendere, ruotare su sé stesso, schiacciandola c’è il take off ad un solo tasto. Quella di destra invece è per la direzione. I 4 pulsanti con le frecce sono per i piccoli aggiustamenti, quando il drone tende ad andare in una direzione si agisce su questi pulsanti. i 2 pulsantini sulla sinistra sono per il ritorno a casa, ossia al punto di partenza, e per la modalità headless, praticamente il riferimento di direzione per il drone diventa il radiocomando, guardando il drone con la fotocamera in avanti.

Vicino alle antenne ci sono altri 4 pulsanti, quello a sx superiore serve per cambiare la velocità , quello inferiore per far partire la registrazione dei video,  per quelli a destra il superiore è per fare il 3d roll, ossia il drone si gira su sé stesso di 360°, e per l’arresto di emergenza, in pratica il mini drone giocattolo si blocca e cade a terra, attenzione!

mini drone giocattolo

Il mini drone pieghevole pronto per il decollo

Sul drone giocattolo è presente un pulsante superiore che serve per l’accensione, il vano di alloggiamento per le batterie, quello che sembra un slot per inserire una micro SD card ma che sul mio drone non risulta essere tale, probabilmente perché la camera è solo quella da 0,2 Mp. La camera è ruotabile per fare delle riprese direttamente da sopra.

In volo con YH-19HW, quasi il clone di DJI Spark

Ci assomiglia tantissimo in effetti, ed è pure carino esteticamente! E’ molto “plasticoso cheap” al tatto, ma rimane carino. L’accensione dei motori avviene tirando entrambe le leve verso il basso all’esterno, lo spegnimento in basso all’interno.

Il drone decolla anche con un solo pulsante premendo la leva di sinistra, atterra premendo quella di destra. Al decollo necessita un minimo di controllo e non se ne sta proprio fermo, il nostro drone ha necessitato anche di fare più di un po’ di fine tuning perché tendeva a volare verso sinistra insistentemente.

drone tascabile

Il drone giocattolo richiuso

Il drone vola, decolla e atterra, oggettivamente non è proprio precisissimo e risente molto del vento, è leggerissimo, ma funziona! Quando esce dal suo range di distanza, circa 35 metri, si fatica a tenerne il controllo e ci è successo di doverlo far atterrare bruscamente perché avevamo paura di perderlo. Il tempo di volo è di 7, forse 8 minuti non di più e la batteria per ricaricarsi sta circa un paio d’ore.

Siamo riusciti ad utilizzare l’applicazione, molto carina tra l’altro, solo parzialmente. Facile scaricarla dal play store nel nostro caso, o Apple Store, collegarla al telefono, basta cercare la rete wifi del drone e connettersi. L’app serve per fare le foto, fatto (ne mettiamo una qui sotto), fare le riprese video che rimangono sul telefono (guarda il video), fatto, pilotarlo con l’app, non fatto… boh con noi non funzionava ;( ma abbiamo visto diversi video su YouTube con l’app che funziona al top perciò riteniamo sia colpa nostra.

foto drone giocattolo

Foto 0,2 Mp dal drone giocattolo

La nostra valutazione di questo drone giocattolo YH 19HW

Abbiamo forse esagerato a definirlo un clone dello Spark DJI. Questo è un piccolo drone, carino, divertente, ma che rimane un giocattolo. La qualità delle foto e delle riprese video (640 x 480 px), che pur funzionano, è da giocattolo, la precisione di volo è da giocattolo. Insomma un giocattolo molto divertente ma nulla di più. D’altronde costa 12 volte di meno del suo parente DJI!

Attenzione a non farlo volare dove ci sono persone, case, auto. L’imprecisione dovuta al basso costo potrebbe essere fatale per il drone o potrebbe fare dei danni anche se contenuti perché pesa veramente poco. Un bel prato, grande e libero, usare le protezioni per le ali fornite, non è semplice infilarle e bisogna farlo iniziando da un lato e premendo l’altro, attenzione, e usare il pulsante di emergenza se necessario. Poi ci si diverte, ma meglio usare delle precauzioni.

vano batterie telecomando

Il vano batterie del radiocomando

Sostanzialmente per 40 Euro o giù di lì non si può pretendere molto di più da un drone giocattolo, con una spesa maggiore su RCMoment.com si trovano dei droni migliori con prestazioni più elevate. Se dovessimo dare un voto scolastico 6- è quello che ci viene in mente, in due parole: DIVERTENTE ma IMPRECISO, e su qualcosa che vola bisogna bilanciare bene queste du parole. In compenso è sotto i 300gr e pertanto lo puoi usare anche senza patentino.

I droni al di sotto dei 300 gr. hanno il permesso di volare in ambito urbano, non vicino l’aeroporto o su zone proibite. Ok sopra le persone ma non quando in gruppo, tipo concerti o altro. Regole ENAC

Ricordiamo che il pilotaggio di questo drone giocattolo è suggerito sopra i 14 anni e il  drone è stato gentilmente fornito da RCMoments.com .

Questo mini drone lo trovi in vendita su RCMoments qui https://goo.gl/7McWgo

Puoi usare il codice sconto di 9$ HW9188

3 Comments

  1. Giuseppe says

    Molto interessante questa mini guida in italiano, ma sapresti dirmi come faccio ha cambiare i comandi di direzione con lo stick di destra?, sono tutti al contrario!, vado per dare il comando in avanti e lui va indietro!, gli dico di andare a destra e lui va a sinistra?!?,, un casino!!!, inutilizzabile.
    Grazie

    • bambiniconlavaligia says

      Devi considerare la direzione del drone, lo giri di 180* e dovrebbe andare nella direzione giusta

  2. Giuseppe says

    Ma scusami ha letto la mia richiesta? Va bene, lo stesso!, ho capito che non hai capito e non sai come risolvere, grazie lo stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.