LifeStyle
Leave a comment

Domenica in famiglia

giochi on line domenica

Coloriamo la domenica

Una domenica piovosa e’ l’occasione per passare un po’ di tempo assieme, tra giochi e confidenze nelle quali nascono solitamente dei discorsi interessanti. I bambini hanno sempre bisogno di essere messi a loro agio per raccontarsi un po’, soprattutto i bimbi timidi. Coccolarsi, ridere assieme mentre magari in forno si cucina una profumatissima torta all’arancia. In Tv passano i soliti programmi domenicali, alcuni più interessanti di altri, ma quasi mai kids friendly. Con pop corn alla mano guardiamo un film noleggiato oppure per l’ennesima volta il nostro cartone preferito.

offerte viaggi gruppo vacanze bambini

Oggi niente viaggi, che sia una domenica di gioco oppure una domenica televisiva di sicuro e’ una domenica di relax, per chi il relax se lo sa godere. La parola bambini e relax non vanno molto d’accordo, loro sono pieni d’energie, vogliono sempre fare qualcosa, se e’ eccitante, nuovo e divertente ancora maglio. Tenerli fermi e’ veramente impossibile!

Il grande, che ormai sul web naviga autonomamente e con il parental control direi anche tranquillamente (il parental control e’ il filtro che permette di bloccare i siti web non adatti alla sua eta’) è sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo. Tra i filmati su YouTube (cartoni, documentari piuttosto che video di giochi) lui si passa delle ore. Ovviamente noi limitiamo questo uso, per me e’ importante che lui giochi all’aria aperta e stia con i coetanei, ma per oggi, con questo diluvio universale fuori dalla porta di casa, va bene così!

In questa domenica uggiosa gli lascio anche un po’ di libertà con il tablet. Questa volta mi propone un gioco molto intuitivo, color switch, si perché vuole che gioco pure io!  Per lui è molto semplice, per me un po’ meno, specialmente all’inizio. La pallina deve attraversare una serie di forme colorate, (cerchi e quadrati) che ruotano, la pallina può entrare solo quando il lato della forma ha il suo stesso colore! Sbagli e devi ricominciare. Posso confessarti che mio figlio mi ha stracciato? In compenso abbiamo passato una bella mezzoretta e ci siamo divertiti un sacco.

Quando abbiamo finito di giocare fuori è uscito pure un po’ di sole, che questo gioco porti fortuna?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.