LifeStyle
comments 2

Cura detox per mamme e da pc

cura detox luce blu

Cura detox per proteggersi dalla digital pollution oltre che dai danni dall’inquinamento ambientale

In questo articolo volevo condividere con voi l’ultima scoperta che ho fatto sull’utilizzo dei dispositivi elettronici (inquinamento digitale), ossia quei dispositivi che generano la luce blu, che abbinata allo stress e all’inquinamento atmosferico, provocano l’invecchiamento precoce delle cellule della pelle.

Alzi la mano chi passa più di tre ore al giorno davanti al pc e allo smartphone? Ultimamente mi accorgo che sono sempre con il telefono in mano, vuoi per lavoro, vuoi per curiosità ma sembra che questo dispositivo sia diventato il prolungamento del mio braccio. E quando non ho il cellulare in mano che succede? Sono davanti al pc a lavorare, e se non lavoro magari guardo con i miei ragazzi un film al pc. Insomma quelle fatidiche tre ore come limite massimo di utilizzo dei dispositivi elettronici per me sono ampiamente superate nella normale quotidianità della vita.

Moriga defence per una cura detox dai dispositivi elettronici

L’inquinamento digitale provoca a lungo termine l’invecchiamento precoce delle cellule. La luce blu, emessa da tutti i dispositivi elettronici, oltre a sfalsare il lavoro della melatonina che può causare disturbi del sonno, provoca anche a lungo andare, abbinata allo stress quotidiano e all’inquinamento atmosferico, l’invecchiamento delle cellule cutanee. I primi sintomi sono quelli di avere un colorito della pelle del viso spento e poco luminoso, una pelle che si presenta secca e poco elastica, e nei casi più gravi i segni delle prime rughe.

Mi sono accorta attraverso le stories di Instagram che tantissime ragazze come me non sanno come difendersi dall’inquinamento digitale e non possono limitare l’utilizzo dei dispositivi digitali, visto che li usano durante le ore di lavoro.

Ho colto così l’occasione al volo quando Bottega Verde mi ha chiesto di testare i nuovi prodotti della linea Moringa Defence, una nuova linea che protegge la nostra pelle da luce blu, dallo stress e dall’inquinamento ambientale. Con la nuova tecnologia abbinata agli elementi naturali, sono stati introdotti dei principi attivi che aiutano la pelle ogni giorno a combattere i segni dell’invecchiamento precoce, donano infatti luminosità ed elasticità, migliorando la barriera cutanea oltre a mantenere l’idratazione della pelle. Avete mai sentito parlare di Oxygeskin e olio di Moringa? Oxygeskin è un estratto del bellissimo fiore di Nastrurzio che ha la proprietà di riattivare l’ossigenazione cutanea e quindi combattere lo stress della pelle dovuto all’esposizione alla luce blu dei tablet e dei pc. L’olio di Moringa è ricco di sostante nutrienti e antissidanti che vanno a nutrire la pelle in profondità mantenendo la sua elasticità.

Dopo 10 giorni con Moringa Defence

Grazie all’invito di Bottega Verde ho potuto testare i prodotti della linea Moringa Defence. Li ho trovati veramente buoni e ideali per una persona come me che passa un sacco di tempo davanti al pc o al telefono. La mia morning routine in questi dieci giorni è stata semplice e veloce ma allo stesso tempo efficace, ideale per una mamma come me, sempre in ritardo. Il primo step è stata la pulizia del viso con la Mousse detergente viso Moringa Defense, una mousse delicata dalla profumazione gradevole che in pochi minuti mi ha permesso di ottenere una pulizia profonda. Ho dedicato una particolare attenzione alle parti della pelle vicine agli occhi sulla quale ho applicato il contorno occhi Moringa Defence. Un contorno occhi che si assorbe subito illuminando la pelle. 

cura detox luce blu
Cura detox di Bottega Verde

L’ultimo step è stato l’applicazione della crema viso per pelli miste Moringa Defence, una crema dalla textura leggera che si stende facilmente e dal rapido assorbimento. La sera, dopo essermi stuccata e lavata il viso sempre con la mousse detergente della linea Moringa Defence, ho applicato la crema notte Moringa Defensa, intensa e nutriente. In questi 10 giorni ho testato anche la maschera viso in tessuto, illuminante, antietà e idratante Moringa Defence che mi ha lasciato la pelle vellutata e luminosa. Dopo dieci giorni da tester posso affermare che i primi risultati sono già visibili, la mia pelle è risultata più elastica e luminosa.

Grazie a Bottega Verde ho capito che non bisogna sottovalutare la nostra esposizione ai dispositivi che emettono luce blu, che bisogna prendersi cura una volta in più della nostra pelle e che una routine quotidiana con i prodotti della linea Moringa Defence può essere importante per prevenire e limitare i danni che la nostra pelle può subire. Fammi sapere nei commenti se li hai provati e come ti sei trovata, sono curiosa di confrontarmi con te.

2 Comments

  1. Ciao,
    Generalmente ti leggo con piacere, ma stavolta mi spiace mi hai deluso. Pensavo che scrivessi veramente un post su come “disintossicarsi dai sistemi elettronici” invece è stata la classica pubblicità di cui francamente potevo farne ampliamente a meno.
    Mi spiace essere cosi brutale, ma avevi iniziato veramente bene e poi la classica pubblicità..

    • bambiniconlavaligia
      bambiniconlavaligia says

      Ciao Ana, mi dispiace sinceramente della tua delusione ma è chiaramente scritto che si tratta di un post sponsorizzato con la dicitura “ad” e “post in collaborazione”. In ogni caso ti consiglio di provare le creme di Bottega verde, al di là della sponsorizzazione ho ottenuto veramente buoni risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.