Blog
comment 1

Cracovia con bambini

CRACOVIA CON BAMBINI

Alla scoperta di Cracovia con bambini e dei suoi dintorni: diario di viaggio

Cracovia con bambini. Siamo arrivati a Balice con un volo diretto da Roma (con Ryanair si trovano ottime offerte). Abbiamo deciso di fare questo viaggio in estate prendendo le ferie dal lavoro e in concomitanza alle vacanze dei bimbi. Siamo rimasti a Cracovia per quattro giorni, ma abbiamo visitato anche alcune zone limitrofe che ci avevano consigliato degli amici. Il primo giorno abbiamo optato per una passeggiata alla Piazza del Mercato dove ci siamo fermati per mangiare qualcosa. I locali erano erano all’aperto, cosa che ci ha permesso di ammirare la piazza. C’erano molti ristoranti che proponevano cibi italiani, ma abbiamo optato per qualcosa di più tipico. Abbiamo assaggiato i famosi pierogi polacchi e cotolette con patate. I bambini hanno ordinato un dolcetto: una cheesecake con uvetta e canditi (dolce tipico polacco). Abbiamo pagato un totale di circa 250 zloty (circa 60 euro). Complice la stanchezza e l’aver mangiato così tanto, siamo tornati a casa.

CRACOVIA

Il giorno seguente ci siamo svegliati alla buon’ora e abbiamo visitato il castello di Wawel (sito in inglese).
18 zloty per gli adulti a testa 11 zloty per i bambini (tuttavia tutti i lunedì dal 1 aprile al 31 ottobre la visita è gratuita, purtroppo noi abbiamo visitato il castello martedì). Il castello rinascimentale è una meta da non perdere soprattutto per noi Italiani che abbiamo un forte legame storico con la Polonia: la regina Bona Sforza. Abbiamo acquistato anche i biglietti per visitare le cripte reali (Groby krolewskie) 12+7 zloty biglietto è valido anche per salire sulla torre per visitare la Campana di Sigismondo, alla quale si accede tramite la Cattedrale della Piazza del Mercato. Nel pomeriggio ci siamo concessi una visita al Mercato coperto per comprare alcuni ricordini tipici (scatole intarsiate a mano in legno, collane di ambra e decorazioni di cristallo fatte a mano).
Il mattino seguente alle 8.30 siamo andati ad Auschwitz con una navetta che ci è venuta a prendere sotto casa. Il viaggio è durato poco più di un’ora e nell’autobus è stato proiettato un film in bianco e nero con scene del dopoguerra, che spiegava e anticipava quello che avremmo visto una volta arrivati.

Cracovia

Il viaggio è stato molto ben strutturato (90 zloty a persona con possibilità di prolungare e visitare anche Birkenau o fermarsi dopo pranzo ed essere riportati i centro), una volta arrivati sul luogo ci è stato detto di non mangiare e consumare alcunché sul luogo del campo di concentramento. È stata un’esperienza molto intensa, anche i bimbi hanno compreso a loro modo ciò che la guida a spiegato e hanno fatto molte domande. Credo sia un’esperienza che chiunque dovrebbe fare prima o poi nella vita.
Ultimo e quarto giorno: siamo andati con la macchina a Wieliczka. Non sapevo esattamente cosa aspettarmi, avevo visto delle foto ma nessuna che veramente trasmettesse l’atmosfera di magia che regna in questa miniera di sale che considero una delle sette meraviglie del mondo. Anche i bambini hanno gradito molto, probabilmente è stata la meta che più di tutte ci è rimasta impressa! Abbiamo acquistato online il biglietto famigliare (2 adulti e due bambini fino a 16 anni) pagando 230 zloty che comprendeva la guida. Ad ogni modo sono entusiasta di questo viaggio, sicuramente vorrò tornare anche in vista della Giornata Mondiale della Gioventù, e cogliendo l’occasione per visitare Breslavia!!!

Cracovia con bambini – Autore Walter Trani

1 Comment

  1. Ilaria says

    Buonaser Walter
    Sto organizzando una vacanza ad agosto in Polonia e, tra le mete programmate, c’è la volontà di visitare Auschwitz. Con me ci saranno anche i miei due figli di 9 e 12 anni. Sono titubante, peschè non so se sarà un’esperienza troppo forte per loro (penso al più piccolo di 9 anni). Cosa mi puoi dire a riguardo? Che tour operator hai utilizzato per organizzare ‘escursione? Grazie mille per la tua risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *