Blog
Leave a comment

6 motivi per andare a Corfù con i bambini

CORFU

Alla scoperta dell’Isola di Corfù con bambini

In vacanza, ci sono bambini che si accontentano di poco e altri che hanno sempre bisogno di sperimentare cose sempre nuove. Per soddisfare tutti, una vacanza sull’Isola di Corfù offre una grande varietà di attività per grandi e piccini, dal bagno in mare ai giri in barca, dalle escursioni agli acquapark, ecco le migliori. Inoltre raggiungere la Grecia con un traghetto è facilissimo, grazie alle numerose tratte provenienti dall’Italia
La spiaggia di Avlaki
La spiaggia Avlaki, nella parte settentrionale di Corfù, è una delle più belle dell’isola. Le sue acque cristalline, generalmente calme, la rendono un luogo ottimo non solo per una nuotata, ma anche per imparare a guidare un gommone o fare windsurf! Una scuola locale offre corsi a tutti i livelli, quindi se avete dei bambini che vogliono imparare qualcosa di nuovo, questo potrebbe essere il posto giusto! Qui, potranno essere seguiti da istruttori qualificati alla scoperta dei meravigliosi sport acquatici.
La spiaggia di Avlaki è anche un ottimo posto per divertirsi con i cavalli. Qui, infatti, alle Scuderie Dimitris, i bambini di tutte le età sono invitati a provare l’esperienza di salire su un cavallo. Ma anche gli adulti o gli esperti possono prenderne uno per per scoprire la splendida costa e i boschi della zona.


viaggio a corfù
Acquapark
Se i vostri bambini amano gli scivoli, i tubi d’acqua e tutto quanto concerne il divertimento acquatico, perché non trascorrere una giornata all’Hydropolis Waterpark che si trova ad Acharavi, sulla costa nord? I vostri bambini non si annoieranno mai qui. Per i più piccoli c’è una piscina speciale con tre mini-scivoli, un parco giochi con strutture per l’arrampicata e uno zoo fattoria con anatre, oche, struzzi, pavoni, conigli e altri piccoli animali. Ci sono anche diversi bar, taverne, caffè e gelaterie, quindi non sarà necessario preoccuparsi del cibo! C’è anche un altro parco acquatico chiamato Acqualand ad Agios Ioannis, nel centro dell’isola, a ovest della città di Corfù.
Noleggiare una barca L’affitto di una piccola barca a Corfù è molto semplice. Trascorrere una giornata in famiglia a bordo di una barca è una grande esperienza per adulti e bambini, che vedranno i propri genitori al timone. Inoltre, in questo modo, potrete scoprire dei punti nascosti dalla folla dove poter fare il bagno. Se poi avete fame, troverete sul lungomare moltissimi ristoranti, trattorie e bar per mettere qualcosa sotto i denti.

Un po’ di storia: i castelli di Corfù Corfù, oltre ad essere un’isola bellissima a livello paesaggistico e naturale, ha una storia molto importante da ricordare. Infatti, proprio per la sua posizione strategica, è stata invasa e fortificata numerose volte. Ancora adesso sono visibili numerosi castelli disseminati in tutta l’isola. Uno dei più interessanti domina la città di Corfù e risale al periodo bizantino, ma è stato significativamente migliorato dai veneziani tra i secoli XV e XVIII. Anche il castello di Kassiopi, sempre costruito dai Bizantini, merita una visita, soprattutto se siete insieme ad un gruppo di bambini e ragazzi appassionati ai castelli!

Una barca speciale Per vedere il mare da un diverso punto di vista, i bambini potrebbero fare una gita sul Kalypso Star, una barca con fondo trasparente che lascia il porto di Corfù più volte al giorno. Qui, potrete seguire più da vicino la vita marina del Mar Ionio, grazie anche all’aiuto dei subacquei che attirano pesci e altri animali.
L’isola di Vidos A 10 minuti di barca dalla città di Corfù, si trova la piccola isola incontaminata di Vidos, dove potete trascorrere una giornata camminando e ammirando la natura allo stato selvaggio, dando da mangiare ai conigli che vagano liberamente, ammirando i pavoni, nuotando al largo della spiaggia o pranzando in un ristorante. Questa è un’ottima occasione per i bambini per fare una gita piacevole immersi nella natura, osservando gli animali liberi e le piante di ogni specie. Basta fare un piccolo tragitto in barca per arrivare a questa isola meravigliosa, quindi non è affatto un percorso complesso da affrontare anche con i bambini molto piccoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.