In cucina
Leave a comment

Come fare la galette di fragole

galette di fragole

Quando hai poco tempo per preparare un dolce e stai aspettando degli ospiti, hai bisogno di una ricetta facile e veloce per un dessert che piaccia a tutti. La galette di frutta, e in particolar modo la variante alle fragole di cui vi voglio parlare oggi, è un successo garantito con tutti, grandi e piccini. La galette di fragole è una crostata rustica che si prepara pochi ingredienti, basta infatti una planetaria, della frutta, farina, burro e zucchero e l’impasto è pronto. 

Originaria della Francia la galette di frutta principalmente conosciuta nella versione con le mele o con le prugne, si è diffusa rapidamente in tutta Europa. La base dell’impasto è la pasta brisè (la stessa che ho utilizzato per la crostata morbida all’uva), un impasto super utilizzato in cucina sia per le ricette dolci che per quelle salate come antipasti, torte salate o la stessa galete farcite con verdure o formaggi.

gallette alle fragole in famiglia
La galette di fragole appena uscita dal forno

Era da tanto che non facevo la galette di fragole, da quando abitavamo a Malta. A Malta la facevo spesso in alternativa alla crostata di lamponi, le fragole sono uno dei frutti tipici maltesi, sono molto “croccanti” e hanno un gusto intenso. Per la galette non serviva nemmeno sciropparle, perché sono talmente dolci che già utilizzate al naturale rendono questo dolce unico. Qui in Italia, invece alle volte sono insapori, così solitamente le sciroppo con del succo di limone e dello zucchero di canna per renderle più saporite e consiglio anche a voi di procedere in maniera analoga. Alle volte le mescolo con una mela tagliata a tocchetti o a dei frutti di bosco come lamponi, mirtilli o ribes, tutte varianti che ci piacciono un sacco e piacciono molto anche ai bambini.

Ma qual è il procedimento per fare la galette di fragole? 

Come fare la galette di fragole

Procedimento semplice

Minuti di preparazione 10 

Tempo di riposo 1 ora in frigorifero

Periodo di cottura 15 minuti a 180° in forno ventilato

Ingredienti della galette di fragole

Per la pasta brisè:

  • 150 grammi di farina 00
  • 50 grammi di farina di riso
  • 100 grammi di burro di buona qualità freddo di frigorifero
  • 50 grammi di acqua ghiacciata 
  • Un pizzico di sale
  • Per il ripieno di fragole:
  • Una vaschetta da 250 grammi di fragole
  • Un cucchiaio di zucchero grezzo di canna
  • Mezzo limone
gallette di fragole
La galette pronta per il forno

Gli strumenti che servono per fare la galette di fragole

Per fare la galette di fragole servono davvero pochi strumenti: la planetaria per impastare la pasta brisè, una bilancia, una ciotola per le fragole.

Il procedimento per fare la galette di fragole

Come prima cosa è necessario preparare l’impasto della pasta brisè che poi andrà fatta raffreddare in frigorifero per un’oretta.

Versare nella planetaria tutti gli ingredienti per fare la pasta brisè facendo molta attenzione che l’acqua sia ghiacciata e che il burro sia freddo di frigorifero. Inizialmente nella planetaria si formerà un composto sbriciolato che poi verrà amalgamato con le mani velocemente per impedire al burro di sciogliersi e riposto in frigorifero per un’oretta avvolto nella pellicola trasparente. Nel frattempo che l’impasto sta riposando, nella ciotola sono da preparare le fragole. Lavare quindi le fragole e tagliarle a tocchetti quindi aggiungere lo zucchero e il limone fino a formare una macedonia. 

Passata l’ora, tirare con un mattarello la pasta e posizionare la frutta al centro. Chiudere la galette secondo tradizione e infornarla a 180° per 15 minuti (per il tempo e la temperatura mi sono basata sul mio forno che un forno tradizionale ventilato)

Servire la galette con aggiunta di panna montata

gallette appena sfornata
La galette di fragole appena sfornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.