Blog
Leave a comment

Come arrivare e spostarsi in Costa Azzurra

arrivare Costa Azzurra

È una delle destinazioni più gradite dove trascorrere l’estate. Da Mentone sino a Grasse passando da località come Antibes e città come Nizza e Cannes. La vocazione turistica di questo tratto di costa salta subito agli occhi, tantissimi hotel, strutture turistiche, attrazioni. Viene proprio voglia di venire in Costa Azzurra ma come arrivarci?

Dopo il recente crollo del ponte a Genova arrivare in Costa Azzurra in auto è divenuto più complesso, certamente treno e aereo sono i mezzi che al momento garantiscono un collegamento più rapido e agevole.

Arrivare in Costa Azzurra in aereo

L’aeroporto di riferimento è quello di Nizza, la maggiore città della regione che si specchia sul mare Mediterraneo. Diversi voli partono da altrettante città italiane, noi siamo decollati da Venezia ad esempio. L’aerostazione risponde di due terminal, le compagnie low-cost solitamente atterrano al terminal 2.

Dall’aeroporto si può raggiungere il centro di Nizza in taxi al prezzo fisso di € 36, oppure è possibile usufruire di Uber che è presente a Nizza e dintorni e che permette di risparmiare qualcosina. Diversamente si può prendere il BUS (il n. 98 ad esempio che porta in centro) e connettersi con una la stazione dei treni vicina, quella di Nice Saint Augustin.

Arrivare e spostarsi in Costa Azzurra con il treno

Facile arrivare in Costa Azzurra con il treno. Sono diversi i convogli che partono dall’Italia con destinazione Ventimiglia o Nizza, quelli di Trenitalia ma anche quelli di Thello.

In Costa Azzurra è il servizio di treni regionali TER il servizio più frequente e comodo per spostarsi sulla costa. Sono dei treni a due piani che fanno la spola tra Ventimiglia Grasse, passando quindi per tutte le maggiori località sulla costa. Fermano in quasi tutte le località sulla costa tra le quali Mentone, Villafranca sul Mare, Nizza, Cagnes sul Mer, Villenueve, Biot, Antibes, Juan les Pins, Cannes e poi altre sino alla stazione di arrivo di Grasse, e viceversa sino a Ventimiglia in Italia.

I biglietti per i treni TER si possono fare alle macchinette della stazione, talvolta è presente anche un piccolo ufficio, dove noi ad esempio abbiamo fatto la card giornaliera Isabelle, una sorta di abbonamento in vendita a 35 Euro che permette di viaggiare ad una famiglia di 2 adulti e 2 bambini per 24h su tutta la rete TER (ricordatevi di obliterare il pass). Noi l’abbiamo usata per andare a Monaco in giornata risparmiando un bel po’ rispetto il biglietto tradizionale.

casa Costa Azzurra

Una casa ad Antibes in Costa Azzurra

Le macchinette elettroniche, oltre che in francese, sono anche in italiano e inglese, per selezionare l’opzione o la tratta di riferimento bisogna ruotare il selettore. Ve lo diciamo perché noi ci abbiamo messo un bel po’ a capire il funzionamento, proprio mentre stava arrivando il treno. Accettano monete o carte di pagamento ma stranamente non banconote…

I vagoni sono un po’ affollati in stagione, specialmente al mattino, tenetene conto magari partendo con un treno prima. In ogni caso la gente scende e sale sul treno in massa a Nizza, approfittatene per prendervi un buon posto mentre il treno è fermo alla stazione.

Una APP per muoversi in treno in Costa Azzurra

L’app per smartphone SNCF (disponibile sia per Android che per iphone) per viaggiare in treno in Costa Azzurra è veramente comoda. Ti permette di avere itinerari e orari dei treni che si spostano lungo la Costa Azzurra, potendo programmare così in anticipo i tuoi spostamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.