LifeStyle
Leave a comment

Celebrity Hunted: Caccia all’uomo

celebrity hunted amazon prime

Per gli abbonati ad Amazon Prime Video o semplicemente per tutti quelli che hanno Amazon Prime e possono godere della visione di tutti i contenuti Amazon Prime Video, è uscita la nuova serie Celebrity Hunted: Caccia all’uomo prodotta da Endemol Shine Italy.


È la prima serie di una sorta di reality nella quale da un lato troviamo dei personaggi più o meno famosi che si trovano nella condizione di dover fuggire e nascondersi, mentre dall’altra troviamo un gruppo di esperti di investigazione intenti nella caccia ai fuggitivi.

Nella prima puntata della serie le “celebrità fuggitive”, tra le quali Francesco Totti, Fedez, Luis Sal, l’attore Claudio Santamaria e Diana del Bufalo, partono dal Colosseo e, chi in coppia chi da solo, prendono strade diverse per seminare gli inseguitori. Dall’altro lato una base operativa in un superattico romano (chissà se vera o finta) e diversi esperti impegnati ad inseguire le tracce dei fuggitivi.

serie tv amazon prime video
Il cartellone virtuale della nuova seria esclusiva Amazon Prime Video

Il reality gioca sul fatto che ad oggi la privacy è ridotta all’osso e quindi, tramite telecamere, bancomat, satelliti, gps, le tracce degli smartphone, è veramente difficile far perdere le proprie tracce. Nella finzione del programma televisivo in esclusiva per Amazon Prime i protagonisti si sbizzarriscono nella ricerca di vari sotterfugi e travestimenti (taluni molto divertenti) per non farsi trovare.

Il mio parere su Celebrity Hunted: Caccia all’uomo

È un programma che non dura molto, 51 minuti, e questo mi ha evitato la ricorrente noia che mi provocano solitamente reality e serie reality. Ho visto la prima puntata con i miei ragazzi grandi di 10 e 13 anni e tutto sommato devo dire che ci siamo divertiti. Sarà che sia “er capitano” Totti è uno show a se stante, ma anche Fedez e Costantino Della Gherardesca sono dei personaggi non da poco e fanno sorridere più volte durante la puntata.

Seppure venga indicato che si tratta di una simulazione, fa sorridere un po’ il fatto che le telecamere sparse in giro per tutto il paese siano dotate di un sistema di riconoscimento facciale in stile cinese, non penso che siamo già a questi livelli, forse in un futuro prossimo. Nel complesso il programma è un buon prodotto di intrattenimento, privo di violenza o ad esempio scene di sesso, quindi adatto anche alle famiglie, non posso che consigliarlo.

Le puntate di Caccia all’uomo

Su Prime Video sono già online i primi 3 episodi della serie, oltre a tre contenuti extra con “fuori onda” e dietro le quinte. Le puntate finali sono previste in uscita il 20 marzo 2020.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.