Blog
Leave a comment

Carso Verde: laghi, grotte, castelli e orsi nella natura slovena

C’è una parte della Slovenia meno conosciuta, oltre Lubiana e Bled, è la parte sud occidentale del paese e ci si arriva facilmente in meno di un’ora da Trieste, è il Carso Verde.

Cos’è il Carso Verde

E’ un territorio della Slovenia dove è proprio questo il colore predominante, il verde, dove la natura ha creato grotte affascinanti, archi naturali di pietra, forre dove scorrono fiumi di colore turchese e smeraldo, laghi che mutano forma, dimensioni, sino a scomparire del tutto per poi riapparire quasi magicamente. E’ una terra genuina, dove il turismo di massa non è ancora arrivato, lasciando il giusto spazio a percorsi nella natura, dove è ancora possibile  vedere, in sicurezza, gli orsi liberi nella foresta.

carso verde laghi

Laghi intermittenti nel Carso Verde

Tutto questo è il Carso Verde, una destinazione adatta agli sportivi come alle famiglie con bambini. Una meta facilmente raggiungibile dove trascorrere dei giorni di vacanza all’insegna della natura e della buona tavola. Ci siamo stati in un fine settimana di settembre e quello che abbiamo scoperto lo raccontiamo in questa pagina.

Laghi intermittenti e archi naturali

E’ una delle prime caratteristiche di questa zona, un elemento che la contraddistingue e la rende unica. Un territorio ricco di acqua, superficiale ma anche interrata, qui la natura ha giocato a nascondino, e dove inizia una grotta l’acqua scende per poi riaffiorare nella pianura attigua, in specchi d’acqua ogni volta nuovi, ogni volta stupefacenti.

Come quello di Cerknica, una grande distesa d’acqua che prende vita quando il livello della falda sale, sparisce in conseguenza ad un calo delle precipitazioni. Uno spettacolo poderoso della natura questa grande distesa d’acqua che si estende per diversi km, ricoprendo i campi e creando spettacolari riflessi sul territorio circostante. Il suggerimento è quello di fare una bella passeggiata sul limitare del lago, qualche foto d’effetto, o semplicemente sedersi e godere di tutta questa bellezza.

carso verde

Archi naturali del Carso Verde in Slovenia

Tra i percorsi naturali e sentieri tematici (scoprili sulla pagina dell’ufficio turistico locale) del Carso Verde ce ne sono diversi che conducono a scoprire delle bellezze naturali dovute all’azione dell’acqua e a quella del carsismo. Doline certamente, dovute al crollo del soffitto delle grotte, ma anche bellissimi archi naturali in roccia, come quelli che abbiamo visto a Rakov Škocjan.

La grotta di Croce – Krizna Jama

E’ una grotta turistica ma caratterizzata dal fatto che all’interno si cammina sul terreno naturale e si monta anche sui gommoni seguendo un percorso tra laghi sotterranei, bellissime formazioni come stalattiti e stalagmiti, scivolando sull’acqua di colore verde smeraldo. All’ingresso della grotta si indossano gli stivali di gomma, meglio se ti porti un paio di seconde calze da casa, una lampada con batteria e si parte per questa piccola avventura che si può vivere anche in famiglia.

Interessante scoprire le formazioni all’interno del primo percorso pedonale, la storia della grotta all’interno della quale è possibile vedere le ossa di antichissimi orsi che avevano dimensioni gigantesche. Ma il percorso continua passando a lato di un fiume sotterraneo e ancora più in fondo, sino al primo lago dove si monta su un gommone giallo. Che emozione navigare sulle acque del lago sotterraneo, ad un certo punto si spengono le luci e rimangono solo quelle dell’imbarcazione, bellissimo lo specchio d’acqua smeraldo.

A causa del livello dell’acqua dovuto alla pioggia del giorno prima non è stato possibile per noi proseguire la navigazione oltre il primo lago. Ci sono diversi tipi di visita da 1 ora di durata sino a 4 ore. Il ricordo che serberemo di questa esperienza è veramente indimenticabile però, consigliatissima!

Come vedere gli orsi in Slovenia

La Slovenia ha una ricca popolazione di orsi bruni che vivono liberi nella natura, circa 500 esemplari molti dei quali concentrati proprio in questa zona. E’ una bellissima specie, che arriva anche a 200kg di peso. E’ una cosa straordinaria questa, uno dei pochi parchi naturali europei con questa caratteristica, e proprio in questi boschi del Parco regionale della Notranjska, si organizza il cosiddetto “bear watching”, l’osservazione degli orsi bruni in natura.

In accordo tra ufficio del turismo locale e associazione della caccia si organizzano delle minispedizioni nella foresta per vedere gli orsi liberi. Su piccoli osservatori rialzati da terra, si attende all’imbrunire l’arrivo degli orsi, attratti da alcune mele o cerali, dei quali sono ghiotti. L’esperienza è molto suggestiva, avvicinarsi al luogo con la guida in silenzio, salire la scaletta dell’appostamento, attendere in silenzio. Noi abbiamo aspettato per quasi due ore quando, proprio al tramonto, è uscito dalla boscaglia un grande orso che abbiamo visto abbastanza bene, anche se la luce stava velocemente scemando. Potrebbe essere molto utile portarsi un binocolo per la visione notturna.

orsi liberi slovenia

Gli orsi liberi in Slovenia – foto di Rosalba Grassi

Il gruppo che era con noi, e che ha usufruito dell’altra postazione di osservazione, è stato più fortunato, dopo solo 30 minuti di attesa hanno visto arrivare una grande mamma orsa con i suoi stupendi orsacchiotti, la foto è di Rosalba Grassi.

Il Museo della Guerra

La guerra non è mai una bella cosa, e qualcuno potrebbe dire che non è una cosa da esporre. Noi siamo invece dell’opinione che non bisogna celebrare la guerra, ma conoscerla si, anche affinché si possa capire che non è solo la bellezza e la potenza dei carri armati, ma anche il dolore che possono provocare.

Il Parco della Storia militare di Pivca è una grande struttura, per buona parte al coperto ma anche allo scoperto, dove si mettono in mostra un gran numero di armi, carri armati, uniformi, cannoni, ma anche locomotive ed altro, il tutto prevalentemente focalizzato sulla Seconda Guerra Mondiale. Molto interessante anche la parte relativa alla storia della Jugoslavia sino all’indipendenza della Slovenia, un percorso a ritroso per capire dei cambiamenti politici così importanti, ma anche così vicini temporalmente.

Il castello di Sneznik

Il Carso Verde ospita anche un bel castello inserito in un contesto naturale di pregio. Si tratta del castello di Sneznik, una piccola fortezza di proprietà di antiche famiglie nobili sassoni ed usato principalmente qualche casa di caccia. Sorto sui ruderi di un castrum romano è interessante da visitare, più che altro per gli arredi e per il fatto che svela la vita reale dei nobili in una residenza di dimensioni contenute. Da fotografare!

castello Sneznik

Il castello di Sneznik

Le altre attrazioni del Carso Verde

Non sono da dimenticare in zona attrazioni come le Grotte di Postumia o il Castello di Predjama, imperdibili mete turistiche delle quali abbiamo però già parlato. Trovi altre informazioni su cosa fare e vedere in zona anche su http://zelenikras.si/it/

Dove dormire e mangiare nel Carso Verde in Slovenia

Durante la nostra esperienza nel Carso Verde in Slovenia abbiamo alloggiato in un hotel all’interno del bosco di Rakov Škocjan. L’hotel Rakov Skocjan è immerso nella natura, si raggiunge con una strada sterrata perfettamente percorribile anche con l’auto. La straordinarietà è proprio l’isolamento della struttura, anche se solo a 15 minuti dall’autostrada, permette di assaporare il silenzio, i profumi, i colori della natura nella loro interezza. Una buona base per esplorare il territorio del Carso Verde con una cucina semplice ma curata.

In zona ci sentiamo anche di suggerire due altre strutture. Il primo è un agriturismo gestito da Jure, un simpatico signore che vive tra queste montagne verdi in una specie di paradiso naturale. Tra orsi e altri animali selvatici è l’ambiente perfetto per assaporare la bellezza della natura e la cucina casalinga del titolare. Turismo Jure si trova in località Pollane e dispone di due appartamenti, questo è il contatto via email turizem.jure@gmail.com .

Il secondo è un piccolo agriturismo a Pivca con camere e piscina esterna, particolarità? Si mangia da dio! Chiedi di dare una sbirciatina ai prosciutti appesi in cantina.

carso verde albero

Un albero in mezzo ad un lago intermittente

Il nostro Carso Verde

Del Carso Verde non dimenticheremo mai l’esperienza in grotta sul battello gonfiabile, l’incontro con gli orsi liberi in natura, il colore verde predominante. A nostro parere è una destinazione perfetta per un weekend o più giorni dedicati all’aria aperta in famiglia.

Condividi questo post sulle tue pagine socialTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *