Blog
comment 1

Australia per famiglie con bambini

australia per bambini

L’Australia per le famiglie con bambini: Cairns e dintorni

L’Australia, lontanissima dal nostro paese, gode di una qualità della vita molto elevata ed è attualmente il secondo paese al mondo per indice dello sviluppo umano, dietro solamente alla Norvegia. È insomma una meta allo stesso tempo esotica e sicura, adatta anche per i viaggi di famiglie con bambini. In questo caso, le aree in cui concentrare la propria attenzione sono due: la costa orientale e quella occidentale, mentre le altre due aree, in particolare il nord dell’Australia, potrebbero risultare troppo dure e noiose per i bambini.

L’area che meglio si adatta alle esigenze di una famiglia è comunque la costa Orientale, dove la città di Cairns rappresenta un punto di partenza ideale. È in primo luogo facilmente raggiungibile dall’Italia con i voli Emirates che consentono un riposante scalo a Dubai e da lì si riparte per un volo diretto a Cairns. I voli di questa compagnia, come è noto, sono tra i più confortevoli ed anche il generoso limite di peso delle valigie (30kg per l’economy class) è una sicurezza per chi viaggia in famiglia, anche in Australia.

Arrivati a Cairns, si capisce subito come la città sia vivibile e a misura d’uomo: 250.000 abitanti, tanto verde, servizi e grande sicurezza. E soprattutto è una città piacevole, punto di accesso per la Grande Barriera Corallina australiana, a Est, e circondata dai rimanenti tre lati da foreste pluviali lussureggianti. Per le famiglie ci sono quindi parchi, zoo, acquari e tantissimi altri luoghi da esplorare e che lasceranno un ricordo indelebile ai bambini, che possono vedere dal vivo la particolarissima fauna (ed anche la flora) australiana.

Se nei parchi in Australia i bambini possono osservare, ed in qualche caso interagire, con koala, canguri ed altri marsupiali, anche la Barriera Corallina (se vi va di approfondire in relazione alla barriera corallina australiana sulla pagina web in inglese) può offrire molte occasioni di divertimento educativo, con agenzie locali specializzate che organizzano tour dedicati proprio ai più piccoli ed alle loro famiglie. Tour che difficilmente annoiano i bambini, visto che comprendono ampi spazi di interazione e divertimento, con speciali osservatori sott’acqua che consentono di osservare la coloratissima fauna marina che popola la Grande Barriera Corallina, con il rischio di avvistare anche Nemo!

Tra parchi, mare, barriera corallina e snorkeling, il divertimento a Cairns e nei suoi dintorni è sicuro e adatto a tutta la famiglia. Senza dimenticare che tra la costa e la Grande Barriera Corallina si trova quella che a detta di molti è la spiaggia più bella del mondo, la Whitehaven Beach (qui qualche altra informazione in inglese sulla spiaggia di Whiteheaven), che si trova all’interno del Parco Naturale Whitsunday Island (ecco il collegamento al sito web in inglese del parco). Si tratta di una spiaggia con sabbia bianchissima ed è tra le spiagge più eco-friendly del mondo e forse una delle più belle dell’Australia, visto che, tra le altre cose, qui è vietato fumare. Al contrario delle normali spiagge, la sabbia di Whitehaven non trattiene calore, per cui anche i più piccoli possono camminare sulla sabbia a piedi nudi anche nelle ore più calde.

Nella foto Whitehaven Beach Australia
photo by Rob-Jamieson on CC

1 Comment

  1. Pingback: Avventura in Australia al cinema - bambiniconlavaligia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.