Maternità
Leave a comment

Calcolo settimane di gravidanza: la mia app

app gravidanza

Si dice che noi donne con le mestruazioni siamo puntuali come un orologio, mah, io ho i miei seri dubbi soprattutto quando in campo entra l’emotività, periodo intensi di lavoro oppure una vita sregolata. Così, se per anni non ho mai monitorato l’arrivo delle mestruazioni, complice una discussione su un forum di donne, mi sono decisa a vedere se negli anni qualcosa era cambiato, oppure se i fatidici 28 giorni erano rimasti una costante della mia vita. Tutto ciò ben prima di accorgermi di essere incinta e di voler calcolare le settimane di gravidanza.

In questo forum diverse donne raccontavano la loro esperienza con varie app, la maggior parte gratuite e che si possono scaricare sullo smartphone, che sia android o iphone fa poca differenza perché sono disponibili per entrambe. Sarà che quest’app è stata suggerita proprio in quella discussione da una mia cara amica, fatto sta che ho deciso di scaricarla e testarla. L’app in questione si chiama Flo e serve a fare il calcolo delle mestruazioni, il calendario dell’ovulazione e il calcolo di gravidanza.

Flo: un’app per la gravidanza

Flo ha un funzionamento molto intuitivo. Ci si può segnare i sintomi premestruali, la data di arrivo e fine mestruazioni, e perfino eventuali segni dell’ovulazione o di cambiamenti che si avvertono nel corso del mese. Inizialmente l’ho iniziata ad utilizzare per pura curiosità, segnavo quando arrivano le mestruazioni e nulla di più. Con il passare del tempo mi sono abituata a tenere un diario completo dei cambiamenti del mio corpo e ho scoperto ciò che in tanti anni avevo trascurato, quei piccoli segnali che fanno di noi donne alle volte degli esseri fragili e vulnerabili.

Flo app gravidanza

La mia app per la gravidanza: Flo

Quando ti dicono che sei nervosa perché sei in periodo premestruale e tu non ti accorgi di nulla, o quando ti senti un po’ gonfia e pensi di aver mangiato troppo… tante piccole cose a cui forse bisogna stare un pochino più attente. Ma veniamo a noi e a questa pancia che cresce.

Dopo un primo attimo di shock iniziale nel vedere quelle bellissime due linee rosse sul test di gravidanza, siccome ero in viaggio ho cercato subito qualche app da scaricare che monitorasse la mia gravidanza. Quando si cambia hotel ogni sera è impossibile segnare da qualche altra parte tutte le date importanti da raccontare poi alla mia ginecologa, il telefono è sempre con noi e in questo caso si è rivelato lo strumento migliore. Ho scoperto che su Flo potevo cambiare le impostazioni da semplice app che monitorava il ciclo ad app che monitora le settimane di gravidanza. Non contenta ho scaricato anche La Mia Gravidanza con la quale però non mi sono mai trovata bene ed ecco il perché.

App: Flo e La Mia Gravidanza a confronto

Flo la mia preferita per le settimane di gravidanza

Flo ti dice il periodo della gravidanza contando dalla settimana esatta del concepimento. Se la si usa in maniera regolare per un determinato periodo continuativo, questa app individua esattamente la data dell’ovulazione che poi trasforma in concepimento. Inoltre da suggerimenti su come vivere la gravidanza e su come cresce il feto, indicando le tappe più importanti del suo sviluppo. Veramente ottima come calcolo delle settimane di gravidanza.

La Mia Gravidanza, forse la più completa

La Mia Gravidanza data il feto non dalla settimana del concepimento ma dalla data ipotetica delle presunte mestruazioni mancanti, quindi diciamo che si perde un paio di settimane per strada. Inoltre pur essendo molto più completa come calcolo delle settimane di gravidanza, perché indica anche gli esami da fare nei vari periodi gestazionali, e pur dando anch’essa un’indicazione sulla crescita, sui consigli e sul come vivere il rapporto con il proprio compagno, secondo me non è né immediata né intuitiva (forse è la grafica non molto attraente).

app gravidanza

La Mia Gravidanza è ricca di informazioni utili

Quindi evviva la app Flo per chi come me vuole monitorare le mestruazioni, evviva Flo per chi cerca una gravidanza e fare il calcolo delle settimane, evviva Flo per chi vuole sempre sapere come sta il suo bambino. Sempre sul mio smartphone tra UberSkyscanner e uFirst.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.