Blog
comments 2

A Berlino, le piccole cose che stupiscono

Quei dettagli che rendono incredibile Berlino, anche per i bambini.

Berlino è una città che mi affascina, quando arrivi qui pare che tutto funzioni a perfezione, un orologio che non perde un secondo, non svizzero, tedesco, e di fatto pare proprio che sia così.

Atterri all’aeroporto di Schoenfeld, prendi la S-Bahn (metropolitana di superficie), che è connessa con la U.Bahn (quella interrata), ed in poco più di 30 minuti sei in centro. L’unica pecca è che le macchinetta per fare il biglietto non accetta la Visa, solo Maestro sigh e rischi di restare appiedato se non hai le monetine in tasca. Come si dice “sappiatelo”. In ogni caso il collegamento con il centro è eccellente.

Le stazioni della ferrovia seguono i punti cardinali, sono proprio come quelle del monopoli, nord, sud, est, ovest, straordinario! Sulla metro la mappa della rete non è sulle pareti, dove uno pensa sia la collocazione più confacente, è sul soffitto della carrozza. Sul treno si sale con la bicicletta, pure i piccoli, chi vuole con i cani, c’è pure chi, la sera, sale con la bottiglia di birra in mano, ma tranquilli pare che sia un abitudine del tutto innocua, nessuno si scompone, quasi una consuetudine.

E’ una delle città a minore densità di autoveicoli per abitanti, e si nota nel traffico, prendere una bicicletta e farsi un giro con tutta la famiglia può essere una buona idea (vedi magari su Berlin on Bike). Non mancano chiaramente i parchi giochi in centro, e qui non c’è il tappeto anticaduta, la pavimentazione del playground infatti è un’enorme vasca di sabbia, pare che nessuno si preoccupi che i bambini possano sporcarsi. Nei parchi gli alberi sono la collocazione perfetta per le decorazioni colorate dei bambini, che pendono dai rami, muovendosi leggermente con il vento.

 

Berlino nel passato è stata la meta di una forte emigrazione di persone provenienti dalla Turchia, è questa la ragione per la quale si mangia il migliore Doner Kebab in Europa. Se non apprezzi il Kebab quando arrivi in città e sei di fretta lascia stare l’hamburger al fast food, proprio accanto c’è probabilmente un Currywurst Express dove mangiare un Bratwurst che è la fine del mondo.

Berlino è una città che stupisce, ogni volta che ritorno ne apprezzo un pezzetto di più, anche queste piccole cose, e perché no, mi convinco che è una città perfetta per un viaggio in famiglia.

2 Comments

  1. Avatar
    annamaria says

    Salve sono una mamma single con bimbo di 21 mesi, mi piacerebbe incontrare altre mamme con bimbi e magari organizzarsi per un bel viaggetto
    grazie vi aspetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.