Blog
Leave a comment

4 visite guidate per i bambini a Roma

visite guidate bambini a Roma

Roma è una delle mete più amate dalle famiglie con bambini che vogliono scoprire le città d’arte. La capitale è suggestiva anche davanti agli occhi dei piccoli visitatori, c’è tanta storia da queste parti, molte le cose da vedere, e quando c’è qualcuno che riesce a trasformare una semplice attrazione culturale in un’avventura speciale per i bambini a Roma, allora scatta anche il divertimento, quell’ingrediente magico che rende tutto piacevole, ad ogni età, ma è qualcosa di magico per i piccoli.

Cosa fare con i bambini a Roma?

Imparare divertendosi, è la chiave che apre la cultura anche ai bambini a Roma. Qui c’è la possibilità di farlo grazie a degli eventi che sono organizzati dall’Associazione Culturale MiraMuseo, dei percorsi con guide autorizzate, proprio pensati per i bambini a Roma, attraverso alcune delle attrazioni più interessanti della città, quattro destinazioni imperdibili nella città eterna, scopriamo quali!

La “Casina delle Civette” (visita per bambini da 6 a 11 anni)

La prima delle esperienze per i bambini a Roma si trova in questo edificio che assomiglia molto ad una casa delle favole, troveremo cigni ma anche rondini e altri animali disegnati nei vetri, una buona base di partenza per avvicinare i bambini alle immagini d’arte.
Si comincia con un bel un parco con tanto verde per arrivare dinanzi ad una “Casina” tutta spigoli e torrette.
Si parlerà di principi e principesse e sulle ali di una favola inizieremo a scoprire un vero e proprio tesoro d’arte, in un luogo al limiti dello straordinario.

casina civette roma

La Casina delle Civette a Roma – foto credit Gaux

La favola dell’Ara Pacis per i bambini

L’Ara Pacis, uno dei monumenti più importanti di Roma, diventa la base di una caccia al tesoro dove il tesoro sogno gli animali nascosti, insieme cercheremo di capire come si legge un monumento dell’antica Roma e scopriremo grazie alle immagini la coinvolgente storia rappresentata nella pietra, tutto a misura bambino, tutto che sa di fiaba.

ara pacis roma

Ara Pacis a Roma – foto da www.arapacis.it

Il foro romano raccontato ai bambini

Il foro romano è uno spazio enorme e pieno di suggestioni per i bambini, lo scopriremo partendo dalla mitologia romana e dalle sue rappresentazioni. Gli edifici verranno fatti poi rivivere attraverso ricostruzioni e disegni da fare insieme. Un percorso nella storia romana, proprio dove tutto è iniziato, che affascina sempre i più piccoli.

foro romano roma

L’area del Foro Romano nella capitale

Safari tra gli animali di pietra con i bambini

Tra le vie di Roma insieme per scoprire i numerosi animali di pietra che si trovano nei posti più impensati… palazzi fontane cornicioni, chiese e angoli nascosti.
In una ricerca che diventerà un gioco per scoprire anche una gatta, una salamandra, il serpente e l’armadillo!
La scelta dell’animale rappresentato, la leggenda che lo accompagna e la storia del luogo permetteranno di conoscere la città lasciando impressi nella mente la piazza, la fontana o la chiesa che troveremo in pieno centro.

fontana trevi roma

Gli animali della Fontana di Trevi

La durata di ogni singola esperienza è di circa un’ora e mezza

Il costo delle visite è di è di 20 euro a nucleo familiare; ogni bambino in più per nucleo 6 euro, eventuali biglietti di ingresso a musei, mostre e siti archeologici sono esclusi ( bambini sotto 6 anni e altri accompagnatori oltre al nucleo familiare gratis) minimo 7 nuclei max 15 bambini. Tutte le visite sono per i bambini dai 6 agli 11 anni.

Come prenotare le visite guidate con i bambini a Roma

Per prenotare è sufficiente mettersi in contatto con l’associazione MiraMuseo, che si occupa dell’iniziativa, via email a prenotazioni@miramuseo.com oppure al telefono +39 06 5656 8543. Ricordati di indicare che sei venuto a conoscenza delle attività tramite bambiniconlavaligia!

Perché le visite guidate per i bambini a Roma?

Queste visite con i bambini sono pensate proprio per loro, per far min modo che si avvicinino con piacere al mondo dell’arte e della cultura. Un museo, un sito archeologico, un monumento, non sarà più quel luogo tetro che è nell’immaginario dei piccoli visitatori, ma una ragione di scoperta, e perché no, di divertimento. Una guida esperta è in grado di incuriosire i bambini più di quello che possiamo fare noi genitori.

Chi è l’associazione MiraMuseo

Associazione MiraMuseo ha più di sei anni di vita e ha sede a Roma, è formata da Storici dell’Arte e Archeologi con esperienza decennale nella Didattica Museale, oltre che da informatici ed esperti in comunicazione. La mission dell’associazione è quella di dare quelli che sono gli strumenti e i metodi per approcciarsi alle opere d’arte e ai beni culturali, tutto secondo modalità che non sono semplicemente didascaliche o inutilmente nozionistiche. La funzione di MiraMuseo è dare la chiave di lettura e di conoscenza, affinché ognuno possa avvicinarsi all’arte con i propri mezzi, una specie di formazione all’arte.

Dove alloggiare a Roma con i bambini

Anche se Roma è una grandissima città non è così semplice trovare una camera familiare. Il Novotel Roma Eur è una struttura adatta anche alle familgie che arrivano nella capitale con i loro bambini. Un ottimo feedback dei clienti, la sala giochi, belli gli interni in acciaio e legno ma anche gli esterni con un design accattivante,  in più c’è il wifi gratuito, aria condizionata e TV satellitare. La fermata della metro si trova solo 15 minuti a piedi. In più al Novotel fino a 2 bambini sotto i 16 anni non pagano alloggio e colazione quando sono in stanza con i genitori. Noi nei Novotel ci siamo trovati sempre bene con i bambini, anche a colazione, varia e con le cose che piacciono ai piccoli.

hotel famiglie roma

Le stanze del Novotel di Roma EUR

Le informazioni utili per una visita a Roma con i bambini

mappa roma per bambini

Mappa di Roma

Durante una visita a Roma con i bambini ci sono alcune cose che possono tornare veramente utili. Mai dimenticarsi una borraccia (queste su amazon.it sono carinissime) e/o uno zainetto per i piccoli dove riporre tutti i preziosi ricordini del viaggio, biglietti, foto, cartoline che inevitabilmente raccoglieranno durante il loro percorso di viaggio. Se il tempo è così così negli avere all’interno anche una mantellina da pioggia che può evitarti di dover portare un cambio appresso. Noi abbiamo trovato molto utile questa mappa di Roma per bambini che abbiamo recensito in questo post e puoi trovare in vendita su amazon.it, ci sono i principali monumenti, le attrazioni, uno strumento semplice e interattivo. E’ certamente un modo per introdurre il viaggio a Roma ai bambini, renderli più partecipi di questa straordinaria esperienza da vivere assieme, e ci sono anche quelle di Firenze o Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.