Blog
Leave a comment

10 idee per le vacanze di Pasqua con i bambini

vacanze di Pasqua con bambini

Complice il lungo ponte per le vacanze scolastiche di Pasqua e la tradizione che impone il classico detto “Pasqua con chi vuoi” :), anche quest’anno ci sono ottimi motivi per partire per le vacanze di Pasqua con i nostri bambini e ragazzi. Ma dove andare in vacanza per trascorrere alcuni giorni con delle destinazioni adatte a loro, magari senza spendere una follia? In questo post vi proporremo 10 mete da visitare a Pasqua con i bambini, in Italia e all’estero.

Mercatini di Pasqua a Vienna

Tra le tante mete all’estero per le vacanze di Pasqua con i bambini questa è forse quella che si avvicina maggiormente allo spirito di questa festività. I mercatini di Vienna sono una destinazione che vi riempirà gli occhi di cose carine regalandovi dei bei momenti durante questi giorni di vacanza pasquale con i bambini. Tra le diverse location vi suggeriamo quella del Palazzo di Schönbrunn, nel cortile antistante alla residenza imperiale (qualcuno dice la più bella di Vienna) si tiene un bellissimo mercatino con tante casette dove trovare oggetti di artigianato e specialità culinarie ispirate alla Pasqua.

mercatini Pasqua Vienna

Sui banchetti dei mercatini pasquali a Vienna

In più si tengono diversi laboratori ai quali possono partecipare i bambini realizzando simpatici oggettini. La città è una delle più vivibili d’Europa, si respira un’aria di festa e ci sono tanti spazi verdi per i bambini.  A Vienna ci siamo trovati molto bene al Boutique Hotel Stadthalle, un hotel in stile ecologico con una particolare attenzione alla colazione in stile Bio. Se volete spendere un po’ di meno l’ibis Wien Hauptbahnhof è una buona struttura che accoglie anche le famiglie e si trova in posizione centrale. Leggi anche i nostri consigli per Vienna low cost.

Pasqua tra i tulipani

Primavera è la stagione migliore per visitare l’Olanda. Pasqua è il periodo dell’anno nel quale sbocciano i fiori e i Paesi Bassi sono il posto perfetto dove vederne fiorire a milioni. Campi di fiori infiniti, intere strisce colorate della grandezza di un campo di calcio affiancano le strade del paese. Uno spettacolo incredibile che trova il suo apice al Keukenhof, il parco dei tulipani che apre per soli 40 giorni all’anno e si trova poco fuori Amsterdam, una meta imperdibile anche con i bambini grazie alla fattoria con gli animali, al grande parco giochi e al mulino a vento sul quale si può salire.

Ad aprile sarà questa una delle nostre mete di viaggio preferite con un tour attraverso alcune delle tappe più belle del paese come Amsterdam, Utrecht, il parco a tema Efteling e il parco Keukenhof. Per dormire ad Amsterdam si può fare riferimento al Meininger Amstel, una grande struttura con camere familiari e servizi family. Una Pasqua con i bambini molto colorata!

Pasqua al Family Park in Toscana

Ma quanto bella è la Toscana? Le sue colline sono un paesaggio indimenticabile e proprio la Toscana può essere una meta perfetta per le vacanze di Pasqua con i bambini. Base al Norcenni Girasole Village, una grande struttura a Figline Valdarno dove, immersi nel verde, è possibile trascorrere alcuni giorni in un vero e proprio villaggio con diversi e invitanti ristoranti interni.

Norcenni Tocana

Il casolare con gli appartamenti al Norcenni in Toscana

Sono tante le attività da fare al villaggio, come il percorso avventura o provare la piscina al coperto, ma si può anche uscire per un’escursione in fuoristrada o per visitare la vicina fattoria didattica, chiedi informazioni sul posto. Per alloggiare ad aprile ti suggeriamo gli appartamenti della villa, sono molto grandi, arredati con gusto e dispongono anche di una bella vista. Se cerchi qualcosa di low cost perché non prendere in alternativa una casa mobile di Vacansoleil? La Toscana a Pasqua con i bambini è anche un ottima destinazione per mangiare le specialità locali…

Pasqua a New York

Le offerte dei voli per la Grande Mela fortunatamente abbondano, puoi provare a cercare una per le vacanze di Pasqua su SkyScanner. Da mettere in nota le tappe top per i bambini, ma non solo, come il l’American Museum of Natural History, una straordinaria mostra sulle scienze naturali, dai bisonti che popolavano le praterie americane ai dinosauri e molto, molto di più, è il museo che ha ispirato la saga cinematografica Notte al Museo! Imperdibile anche il Museo d’Arte Moderna MoMA, seppure uno potrebbe pensare che non sia il posto più adatto per una visita con i bambini è un luogo molto attrezzato ad accogliere le famiglie.

New York

I grattacieli di New York

Un salto, si fa per dire perché si arriva circa a 380 metri di altezza, all’Empire State Building è una visita speciale e affascinante per grandi e piccoli. Una vista straordinaria sul tetto di New York dalla quale apprendere anche molte cose interessanti sulla storia della città e di questo grattacielo che ne è una delle icone maggiori. Fermatevi anche a Central Park, il cuore verde della Grande Mela dove semplicemente giocare con i bambini sui verdi prati della metropoli. Per dormire The Skyline Hotel New York è un hotel perfettamente adatto alle famiglie con tanto di piscina interna, per risparmiare qualcosina (ma non tantissimo perché la città è abbastanza cara) si può in alternativa guardare un appartamento facendo attenzione ai feedback e alla zona.

Pasqua sul lago di Bled

Questo piccolo lago incoronato dalle Alpi Giulie è una delle destinazioni che maggiormente amiamo, ci siamo stati in diverse occasioni, prima da fidanzati e poi con i bambini. È un luogo che ha del magico e in primavera, con lo sbocciare dei fiori, è certamente una meta dove passare una bella vacanza con i bambini. C’è il castello da visitare e la chiesetta in mezzo all’acqua che si raggiunge sulle tipiche imbarcazioni in legno, le pletne, condotte ancora a mano. Tanti i percorsi da fare anche con il passeggino durante le vacanze di Pasqua con i bambini

La Gola del Vintgar è un percorso di trekking leggero da non perdere e fattibile anche con i bambini, con i passeggini però è un po’ complesso (anche se qualcuno che conosciamo l’ha fatto ugualmente). Il vicino lago di Bohinj è perfetto per una giornata nella natura, magari noleggiando una canoa o una barchetta a remi. Non perdete la crema di Bled nella pasticceria sul lago. Per alloggiare il family hotel Savica è una certezza, provato più volte, usate il codice bambini5 per avere uno sconto del 5% sulle prenotazioni sul sito di Sava Hotels oppure via email agency.bled@sava.si.

La magia Disneyland Paris a Pasqua

C’è un luogo dove la fantasia contagia tutti, grandi e piccoli, questo si trova in Europa posto di chiama Disneyland Paris! Perché non stupire i bambini con un viaggio proprio nel periodo pasquale in una delle destinazioni più amate da tutti. Due parchi e un intero resort da esplorare tra attrazioni dedicate ai miti dei film e cartoni animati, primi fra tutti Topolino e Minnie. Disneyland è un posto che non stanca mai ed è adatto a persone di ogni età, pertanto non saranno solo i bambini a gioire di questa vacanza pasquale. C’è anche la possibilità di avere lo   

Pasqua a Malta

L’isola o meglio, l’arcipelago di tre isole (Malta, Gozo e Comino), a circa duecento km a Sud della Sicilia è una meta pasquale di tutto rispetto. Sono prevedibili delle buone temperature, anche se non già adatte a fare il bagno ma sufficienti a godere di ottime giornate primaverili. Si arriva velocemente con l’aereo dall’Italia e si può studiare un itinerario adatto anche a bambini e ragazzi. Per muoversi sull’isola di Malta serve un auto a noleggio, guardate i prezzi di Maggiore e Sixt, non preoccupatevi della guida a sinistra con i nostri consigli.

popeye Malta

Dentro il Popeye Village a Malta

Da mettere in lista una visita alla capitale Valletta, a Vittoriosa per un giro tra le sue strette stradine, magari raggiungendola con i barchini che attraversano la baia, tappa al sito archeologico di Hagar Qim. Per i bambini da non mancare il Villaggio di Popeye con una divertente ricostruzione del personaggio di fumetti e film, simpatico  mangiatore di spinaci, l’acquario con una bella esposizione dedicata al Mar Mediterraneo, tra l’altro il parco giochi all’esterno (sull’isola ce ne sono molti) è una tappa fissa per le famiglie maltesi, il Playmobil FunPark anche se piccolino. Leggi le nostre 10 dritte per visitare l’isola valide anche a Pasqua con i bambini!

Andata anche a fare un salto alla spiaggia di Golden Bay o Mellieha, magari al tramonto per apprezzarne le sfumature dorate. Non si potrà fare il bagno perché l’acqua sarà ancora freddina a Pasqua, ma i bambini potranno giocare liberamente sulla sabbia e voi godervi un aperitivo in spiaggia. Prendete alloggio al DB Seabank Resort, un buon hotel con piscine e molti servizi per le famiglie, oltre a trovarsi di fronte alla spiaggia. Se non andassimo in Spagna con altre famiglie sarebbe proprio una bella idea!

Pasqua alle Isole Azzorre

Se volete uscire dai canoni della vacanza tradizionale in Europa, senza però di fatto uscirne dall’area geografica, potete prendere dei biglietti aerei con destinazione Azzorre. L’isola di Sao Miguel è la più grande e permette di vivere una vacanza a Pasqua con i bambini completa, tra attività nella natura e altre coinvolgenti per tutta la famiglia.

Trekking tra vecchi vulcani, il bagno termale (anche con i bambini) nelle caldere naturali, in canoa sul lago, in giro per l’isola a cavallo o in barca a vedere delfini e balene. È un’esperienza a 360 gradi questa e che non costa moltissimo. Per dormire a Ponta Delgada potete fare riferimento all’hotel Comfort Inn in centro, noi ci siamo trovati molto bene, hanno una stanza gioco e la colazione è variegata. Non dimenticate di assaggiare il tè e gli ananas che si coltivano sull’isola, mica solo uova di cioccolato a Pasqua con i bambini.

Pasqua con i bambini a Creta

Un’altra isola ma questa volta in Grecia. Creta è molto grande e una destinazione molto invitante a Pasqua. Il clima sarà già accettabile e magari potrete anche mettere i piedini in acqua per visitare alcune spiagge che vi lasceranno decisamente senza fiato. Almeno così è stato per noi nel nostro viaggio di primavera a Creta. L’isola è grande e anche i questo caso merita avere un’auto a disposizione, un preventivo su Maggiore o Sixt e vi potete fare un’idea del budget necessario, per l’alloggio nella zona di Chania il suggerimento è per un appartamento o una guest house, se volete contenere i costi.

Creta spiaggia

Mare e spiagge a Creta

Pasqua a Trieste

Se non l’avete mai visitata e desiderate farlo dovete assolutamente togliervi questo desiderio perché merita. Tre o quattro giorni nel capoluogo del Friuli Venezia Giulia per vedere il Castello di Miramare, la piazza più grande d’Europa affacciata sul mare, il Museo Ferroviario. Nei dintorni sono da visitare il Castello di Duino e il sentiero Rilke affacciato su una falesia indimenticabile (bambini assolutamente per mano). Magari un’escursione sino alla piccola ma deliziosa Grado, con le sue calli romantiche e tanto di spiaggia per la gioia dei bambini, una tappa ad Aquileia per immergersi nella storia romana e medievale, oltrepassando il confine si possono visitare anche le bellissime grotte di Postumia.

Trieste spiazza i visitatori con la sua bellezza e saprà catturarvi. Come alloggio vi suggeriamo un b&b molto accogliente anche se un po’ fuori città ma ottimo per muoversi liberamente lontano dal traffico: b&b Sotto il Volto.

Questo sono le nostre proposte per le vacanze di Pasqua con i bambini, ci farebbe molto piacere leggere i resoconti dei vostri viaggi se le avete scelte quale meta a Pasqua! Aggiungete i vostri commenti qui sotto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.