All posts tagged: bambini

dimaro

Dimaro arriviamo!

Dimaro, la nostra vacanza Antonella sta partendo per le sue vacanze, e quest’anno ha scelto di organizzare una vacanza a Dimaro al Alpholiday hotel, proprio dove era stata Ilaria tempo fa (qui trovate il suo racconto) Ecco cosa ci racconta prima della partenza Antonella 🙂 E’ da un po’ che non ci muoviamo..Anno intenso, ricco di novità ed emozioni per la nostra famiglia con un cambio casa, trasloco, problemi e tensioni come accade in tutte le famiglie. Stress e stanchezza, batterie scariche.. solo quelle degli adulti ovviamente 😉 Ecco che nasce l’idea di programmare una settimana di relax e divertimento a Dimaro in provincia di Trento a 766 metri di altitudine tra la Val di Sole e Madonna di Campiglio. Una settimana per rigenerarci e ossigenarci nel relax che solo un wellness e family hotel come Alpholiday può offrire a genitori stressati in cerca di relax perchè offrono un servizio di baby e junior club dove personale qualificato si prenderà cura dei nostri figli. Per i più piccoli, come mia figlia quattrenne , in programma laboratori …

Arredare la cameretta dei bambini

La cameretta dei bambini, il loro nido Viaggiando molto, quanto torniamo a casa, abbiamo bisogno di ritrovare quelle comodità che è impossibile avere in viaggio. La cosa che ci siamo accorti che ci manca di più è dormire su un letto comodo. Così, mentre se per gli altri arredi possiamo rinunciare, disporre di una camera accogliente è un vizio a cui non possiamo fare a meno. E la cameretta dei bambini? La nostra camera da letto siamo riusciti a personalizzarla, così come piace a noi, un po’ di colore sulle pareti, qualche cuscino colorato e dei fiori freschi che profumano. Sono quei piccoli gesti che fanno la differenza. I bambini, pur potendo dormire in due stanze separate, hanno da sempre scelto di condividere un momento così intimo come il sonno, la piccolina si sente più sicura in camera con il fratello maggiore. A lui piace l’idea di proteggerla. Pero’ se fino a poco tempo fa non davano importanza agli arredi e alla loro sistemazione, mi sono accorta che ultimamente mi chiedono sempre più spesso di avere …

trucchi per essere felici

5 trucchi per le mamme

5 trucchi per le mamme felici Essere mamma al giorno d’oggi non è così semplice, per sopravvivere a tutti gli impegni ci vuole molta organizzazione ottimizzando i tempi. Essere mamma vuol dire essere donna, madre e lavoratrice al tempo stesso, tutti si aspettano qualcosa da noi, i nostri figli, il nostro marito/compagno, il nostro capo e non possiamo deluderli. Ma come fare a sopravvivere a tutte queste incombenze senza lasciarci sopraffare? Ecco i miei 5 trucchi Agenda, sembra banale come prima soluzione ma credetemi per me è fondamentale. Qui segno tutto, se la dovessi perdere sarebbe come se perdessi me stessa, mi segno gli impegni scolastici dei bimbi, le loro attività, i progetti famigliari, i dovere lavorativi, le scadenze, i pagamenti… Mi segno anche i miei obiettivi da raggiungere. Adoro l’agenda cartacea, per me è fondamentale riportare per iscritto tutte le mie idee, molti usano google calendar, keep o altre app, dipende un po’ da te, da quanto sei tecnologica. Utilizzare l’agenda vuol dire non dover ricordare, lasciar spazio alla mente per altro. Organizzazione domestica, …

idee week end

Idee week end con bimbi piccoli, Top 5

Idee per un week end nel nord Italia con i bambini piccoli I week end primaverili sono alle porte, la voglia di viaggiare e’ tanta ma non sempre si ha il tempo per fare delle lunghe tratte. Cosi’ ho pensato di suggerirti alcune destinazioni che ho visitato personalemnte con la mia famiglia e che sono delle ottime idee per un week end con bambini piccoli. Ovviamente l’Italia e’ grande quindi per comodita’ ho suddiviso in nord, centro e sud. Ecco le mie 5 idee week end con bambini piccoli Trieste, te la suggerisco come prima idea perche’ oramai hai capito che e’ una citta’ che adoro. Non c’e una stagione ideale per visitare Trieste in quanto avendo sia mare che il Carso e’ bella sempre. D’estate il lungomare di Barcola si popola di famiglie, come si popola la baia di Sistiana, se riesci ad organizzarti anche le spiagge in Costiera sono eccezionali, come I Filtri e Canovella degli Zoppoli, unico dettaglio da considerare è che non sono raggiungibili con il passeggino in quanto ci sono delle …

grado con i bambini

Grado con i bambini: 5 mete per famiglie

Grado con i bambini, ecco 5 idee per una vacanza in famiglia Grado, ama farsi chiamare l’isola del Sole per il fatto che la spiaggia gode di una splendida esposizione a sud, praticamente ti godi mare e tintarella sempre vista mare. Ma quando si viene con i bambini a Grado la domanda è: cosa fare con loro in questa località di mare? Allora abbiamo scelto 5 cose divertenti da fare in famiglia a Grado, ecco Grado con i bambini! La spiaggia. Beh, non potevamo che metterla al primo posto, un largo litorale di sabbia che degrada lentamente verso il mare, parte a pagamento, parte libera. C’è l’animazione ed gli spazi gioco in spiaggia, per la famiglie che arrivano con gli amici cani una parte del litorale è attrezzato proprio per loro. Il parco acquatico. Affacciato sulla spiaggia, vicino alla zona delle Terme, c’è il parco acquatico. Un grande spazio con zone a prato, alberi, sdraio, lettini e le immancabili piscine, anche quelle con l’acqua bassa per i più piccoli. Ci sono gli scivoli, la zona per …

castagne in friuli

Castagne in Friuli

Autunno, tempo di andare a Castagne in Friuli Non c’è brutto tempo, cerchiamo di restare concentrati su questa cosa anche quando la sera precedente programmiamo un’uscita sui Colli Orientali del Friuli Venezia Giulia. Le previsioni dicono pioggia con qualche rara schiarita, molto rara. Prepariamo ugualmente le nostre scarpe da trekking (ci stiamo appassionando a queste camminate nella natura) e mettiamo la sveglia sufficientemente presto. Domani andiamo a castagne! (leggi anche l’aggiornamento a fine pagina con la seconda caccia grossa di castagne 🙂 Al mattino successivo le prospettive di avere il sole non sono migliori, il cielo è di quel bel grigetto costante, che fare? Ci concentriamo sulla nostra frase di prima, carichiamo in macchina zaini, bambini, cane e l’immancabile cesto di vimini rosso, assomiglia tanto a quello di “Cappuccetto” e speriamo che ci porti fortuna. Lungo il tragitto qualche goccia bagna il parabrezza dell’auto ma nulla di tale, seguiamo il navigatore con direzione Cividale del Friuli, qui cominciano i colli orientali del Friuli ed è qui che ci stiamo dirigendo verso Castelmonte, un rilievo a …

viaggiare con bambini

10 motivazioni per viaggiare con bambini

Viaggiare con bambini, quali sono le ragioni che mi hanno spinto a farlo Molti ci chiedono perché viaggiare con bambini,  ogni volta raccontare i motivi che ci spingono a partire per un viaggio con i bambini non e’ semplice, soprattutto se l’interlocutore non ha figli. I miei bambini sono nati con la valigia dietro la porta, pronti per una nuova destinazione, così ho messo nero su bianco i motivi che mi spingono a concepire il viaggio solo in formato family, e perché i miei bimbi (e pure noi come scoprirete nel testo) ci possiamo chiamare, a gran voce, bambiniconlavaligia. Per farli sentire cittadini del mondo. Ognuno di noi vive in un suo piccolo mondo fatto di tante abitudini, usi e costumi. Partire e scoprire cose c’e’ oltre il confine della nostra normale vita quotidiana, vuol dire fargli conoscere il mondo e farli sentire parte di esso. Viaggiare con bambini è conoscere e rispettare l’ambiente che ci circonda, conoscere la storia delle varie civiltà, conoscere il prossimo senza alcun timore, ma solo con la consapevolezza di essere se stessi. Per insegnare loro …

Ora di tornare a scuola, EF inglese a Malta

A Malta l’inglese formato famiglia. Ogni volta che arriviamo in una nuova destinazione ci accorgiamo di quanto importante sia comprendere e farsi capire, ma soprattutto percepiamo quanto globale sia ormai la lingua inglese. A Londra, ma anche a Berlino, Barcellona, Copenhagen o Oslo, se parli in inglese non hai nessun problema, puoi comunicare, che sia per chiedere un’informazione, per prenotare un taxi o una camera d’albergo. Ti fai capire, capisci, semplice. Il mezzo, l’inglese, tutti lo parlano e tutti lo capiscono all’estero, in ogni destinazione o quasi. Viaggiamo molto, l’inglese per noi è divenuto una necessità non un surplus, anche perché se vai nel sud est asiatico le due paroline di tedesco o francese, che ti ricordi ancora dai tempi della scuola, ti possono aiutare veramente pochino, in questi paesi se si parla una lingua straniera, in genere quella lingua è proprio l’inglese. Per rafforzare il proprio inglese c’è solo un modo, studiare, il mezzo migliore per farlo, una scuola. Perché? Per il “fai da te” è utilissimo ma non ti assicura la stessa costanza …

A Venezia, oltre Piazza San Marco

“Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme un successo.” H.Ford Il successo sta nel risultato nell’entusiasmo creato nel viaggio alla scoperta di una Venezia Insolita con i membri della community degli hubby di Bluewago, dei professionisti in campo turistico che racconteranno la loro terra nel blog. Ad ognuno di loro meriterebbe dedicare un post, ma di questo magari ne parleremo piu’ avanti. A Venezia non servono presentazioni e’ vero, per me era la quinta volta, pensavo di aver visto tutto, invece non avevo visto nulla. La Venezia vera, non e’ quella turistica compresa tra Ponte del Rialto e San Marco, ma e’ la Venezia dei veneziani, di quelli che ci tengono alle loro radici e alle loro tradizioni. Con Slow Venice andiamo alla scoperta del sestiere del Castello, proprio dietro piazza San Marco. Castello e’ un quartiere poco turistico, dove la maggior parte delle persone che abitano sono residenti. Le calli sono semi vuote e nei canali non ci sono le gondole ma delle piccole barche di proprieta’. Qui il …

Milano, la prima volta

Arrivo all’imbrunire della sera, il mio primo assaggio di Milano è dal treno con le sue mille luci, con il suo eterno movimento e con, soprattutto, con la sua estrema eleganza. E’ la mia prima volta in quella che viene definita la capitale della moda e ne capisco subito il motivo, sono tutti bellissimi e vestiti elegantissimi. Con la metro (1,70 euro/tratta) arrivo in un batter d’occhio in Hotel, Novotel Ca’ Granda, zona Niguarda. L’accoglienza è davvero eccezionale, all’ingresso un play corner, con l’angolo playstation per i più grandicelli e dei giochini per i piccolini, mamma e papa’ qui possono fare tutti il check in e il check out in tranquillità. Novotel Ca’ Granda è un hotel che nasce per essere un centro congressuale con le sue numerose sale meeting, è però nel contempo un hotel che non dimentica di prestare attenzione alle famiglie. Un cocktail di benvenuto servito all’angolo bar mi rigenera un po’ anche se ormai dopo un giorno di viaggio sono una patata lessa. La camera è un gioiellino, nulla è lasciato al …