All posts tagged: Austria

carinzia con bambini

Carinzia low cost per una vacanza da sogno con i bambini

Top 4 low cost in Carinzia con Bambini Quando si pensa ad una settimana bianca in montagna si pensa ad una vacanza il cui ricordo è indimenticabile. E’ vero che ogni esperienza è particolare se la si vive con gli affetti più cari ma è anche vero che se la località e la struttura dove si alloggia sono curate e paradisiache il viaggio può essere eterno Ecco le 4 destinazioni in Carinzia con i bambini Sul Lago Weissensee hanno un’offerta a dir poco eccezionale, più i bambini sono piccoli meno pagano (hotel, skypass e scuola di sci), mica male vero? Inoltre prenotando in una delle strutture convenzionate dal 8 al 15 gennaio e dal 5 al 12marzo lo skipass per genitori e figli è gratuito. Nassfeld. Già in autunno, quando ci siamo stati noi, questa parte della montagna ci ha regalato dei panorami mozzafiato, non oso immaginare d’inverno con le montagne imbiancate e gli impianti di risalita funzionanti. Nassfeld, subito dopo il confine di Pramollo è una delle località low cost della Carinzia, sia per …

NASSFELD-PRAMOLLO

Nassfeld-Pramollo la neve per famiglie con bambini

A Nassfeld-Pramollo la neve formato famiglia con i bambini Ci si arriva facilmente in automobile dall’autostrada che arriva al confine austriaco uscendo a Pontebba oppure facendo il giro da Arnoldstein verso Hermagor. Questa destinazione sulla neve si trova proprio al confine tra l’Austria e l’Italia, Nassfeld-Pramollo è un comprensorio sciistico perfettamente adatto alle famiglie con bambini. Dalla parte austriaca si può lasciare l’auto a valle e salire con l’Highlight Millennium Express sino a quasi 2000 mt, un percorso lungo quasi 6 km salendo di circa 1.400 metri. Noi lo abbiamo provato e dalle cabine si gode di un panorama straordinario. A Nassfeld-Pramollo si impara a sciare con maestri preparati e qualificati, le due scuole di sci sono www.go-vertical.at e www.skischule-nassfeld.at. Bobo Mini Club, con la simpatica mascotte pinguino Bobo, è un settore dedicato proprio ai più piccolini, dai 3 ai 5 anni. Qui si può iniziare a scivolare sulla neve con gli sci in piena sicurezza, ma non mancano nel contempo gli svaghi per i piccoli ospiti come il teatrino, gli scivoli, l’opportunità di fare la …

mostra cristalli Kristallwelten

Il mondo incantato dei Cristalli

Il mondo incantato dei cristalli di Swarovski Per chi sogna un mondo incantato di cristalli che brillano e di sogni che si realizzano, dove la fantasia dei bambini è diventata realtà, dove rimanere a bocca aperta, dove assistere ad uno dei più bei giochi di luce. Per chi non smette mai di sgranare gli occhi, di meravigliarsi, di vedere il mondo con occhi diversi. Per chi ama l’arte in tutte le sue forme, per chi coltiva la sua creatività, per chi vuole stupire i suoi bambini c’è un mondo incantato dove la fantasia supera la realtà… Questo mondo magico è il Swarovski Kristallwelten, il parco di cristalli Swarovski situato a venti minuti da Innsbruck di cui te ne avevo parlato qui. Avete presente quei piccoli oggettini così preziosi e unici che solitamente si regalano a Natale? Ecco c’è un parco dedicato proprio ai cristalli Swarovski, dove queste piccoli gioielli vengono rappresentati sotto ogni loro forma. All’interno del parco è possibile visitare il Gigante delle Meraviglie con le sue 16 stanze tematiche, il Giardino con opere di arte …

natale a villaco

Villaco, la magia del Natale

Villaco per un week end magico A due passi dall’Italia, Villaco è un luogo magico dove passare un week end. Piccola cittadina della Carinzia che a Natale diventa davvero meravigliosa, un centro storico rallegrato dalle luminarie natalizie, vetrine addobbate e profumo di dolci tipici austriaci. I suoi dintorni hanno un che di speciale, alterna paesaggi mozzafiato con montagne che sembrano uscite da un libro di favole, a piccoli borghi bellissimi. Cosa fare a Villaco Il Centro storico. Il centro storico, per lo più pedonale, si articola sulle sponde del fiume Drava. Piccoli negozietti tipici che si alternano a bar le cui vetrine fanno intravedere dei dolci buonissimi. Birrerie che sembrano ristoranti con tavolini all’aperto dove nemmeno d’inverno è strano sedersi fuori sotto le stufe ad ombrellone. La piazza centrale a Natale si tinge con i colori del Mercatino. Non ci sono tantissime bancarelle ma sono deliziose, per lo più vendono oggetti artigianali, lavorazioni in lana, decorazione e palline colorate. Ci sono pure le bancarelle dove si può mangiare qualcosa di tipico come il currywurst oppure sorseggiare del profumato vinbrulè. I bambini solitamente impazziscono, …

natale in tirolo

I mercatini di Natale in Tirolo: non solo Innsbruck

I mercatini più belli del Natale in Tirolo Qui in Tirolo, ma potrei dire in Austria, il Natale è sicuramente il momento più sentito dell’anno. Non si festeggia solo durante il periodo delle feste, ma anche durante l´Avvento, e i mercatini sono il simbolo dei festeggiamenti. Ecco i Mercatini di Natale in Tirolo! I mercatini rappresentano prima di tutto un luogo di aggregazione, in cui le famiglie si trovano per mangiare qualche specialità in compagnia, o per riscaldarsi dal freddo con un bicchiere di Gluhwein, o ancora per portare i bambini a giocare all’aria aperta; infatti, troverete sempre un’area di intrattenimento per i piccoli all´interno dei mercatini tirolesi. La manifestazione piu´ conosciuta per il Natale in Tirolo è certamente il Bergweihnacht di Innsbruck, che comprende una serie di eventi e sei esposizioni dislocate in varie zone della citta´: Mercatino di Altstadt – si trova nella citta´ vecchia, proprio sotto al Tettuccio d´Oro. Le bancarelle sono dislocate accanto al grande albero di Natale. Da non perdere la “via delle fiabe”, una serie di attrazioni e personaggi …

vienna low cost

Vienna Low Cost con bambini e ragazzi

Scopriamo Vienna Low Cost in famiglia Una città che ha del magico. Elegante, traspira dai suoi palazzi i passati fasti imperiali. Bello passeggiare in centro davanti alle grandi vetrine dei negozi, ma ci sono anche i parchi e i musei dove restare realmente a bocca aperta come ci siamo rimasti noi. Vienna a primo sguardo potrebbe sembrare una meta costosa, invece abbiamo scoperto che Vienna Low Cost può essere una realtà. Sono tante le attrazioni, le cose da fare e vedere spendendo molto meno di quello che ci si aspetta da un viaggio in famiglia. Specialmente perché a Vienna in buona parte dei musei i bambini e i ragazzi fino a 18 anni non pagano l’ingresso, e ci sono alcune esposizione gratuite per tutta la famiglia. Scopriamo Vienna low cost! Una guida low cost a Vienna Nessun viaggio può iniziare alla grande senza almeno una cartina della destinazione. Potete procurarvela magari all’ufficio informazioni turistiche a questo indirizzo: Albertinaplatz/Maysedergasse , 1010,  Wien pure con qualche altra brochure informativa. Nell’ufficio si può pure usufruire del Free Wifi. …

il paese dei bambini

In Austria, il Paese dei bambini

In Austria c’e il paese dei bambini, Trebesing Generalmente il sogno di una famiglia viaggiatrice è quello di visitare primo o poi una città interamente dedicata ai bambini. Che il nord Europa abbia una particolare attenzione per i piccoli viaggiatori è noto, ma che addirittura in Austria ci sia un paesino di montagna diventato famoso per essere il Paese con P maiuscola per i bambini è una sorpresa. Questo paesino si chiama Trebesing. Siamo in Carinzia, in mezzo alla meravigliosa natura austriaca, un tripudio di colori e profumi, in mezzo a dei paesaggi da favola, eccoci a Trebesing. Trebesing è diventato famoso per la particolare accoglienza che dedica al mondo dell’infanzia, d’inverno con montagne a misura di bambini (scuole di sci, di snowboard ma anche piste di pattinaggio sul ghiaccio) d’estate con i suoi prati in fiore per delle cammimate all’aria aperta. Cosa fare in Austria a Trebesing? Il sentiero delle Favole, un sentiero dove stupire i bambini e renderli felici. Tra gnomi parlanti e fate del bosco, tra ponti sospesi e parchi gioco i bambini …

vienna con bambini

Vienna con bambini, consigli di viaggio

Vienna con bambini, cosa vedere Siamo appena tornati da Vienna, un week-end all’insegna della scoperta di questa città con i bambini. Abbiamo cercato di organizzare un week end secondo le loro necessità ed i loro interessi, ovviamente Vienna con bambini meriterebbe una vacanza più  lunga, quindi ci siamo ripromessi di tornarci. Vi abbiamo già raccontato il nostro itinerario di viaggio e anche dove abbiamo alloggiato, ora voglio raccontavi cosa abbiamo visto e le attrazioni per i bambini che non siamo riusciti a vedere ma sono degne di nota. Vienna con bambini, cosa abbiamo visitato Visita del Centro Storico con guida. Assieme a Chiara, guida italiana che vive a Vienna da piu’ di 30 anni, visitiamo il centro storico di Vienna. Lei ha una particolare attenzione per i bambini, quindi cerca di portarci, senza troppi giri stancanti, davanti alle attrazioni che spiega in maniera divertente anche ai bimbi. Dalla Cattedrale gotica di Santo Stefano, alla casa di Mozart, dalla Fontana della Peste alla chiesa di St. Peter, la pasticceria più vecchia di Vienna, Demel, il Sacher Hotel …

weekend a vienna

Weekend a Vienna

Un weekend a Vienna sorprendente Le vacanze di Pasqua ci hanno permesso di programmare un breve viaggio in Austria. Nel nostro itinerario abbiamo riservato 2 giorni alla capitale, non sono molti ma l’itinerario che abbiamo fatto può essere una buona idee per un weekend a Vienna in famiglia. La nostra casa a Vienna per due giorni (e due notti) è stato il Boutique Hotel Stadthalle. Non è proprio in centro storico ma è ben collegato con metro e tram, è un eco-hotel al quale abbiamo dedicato un intero articolo su questa pagina. Da qui, appena arrivati, siamo partiti alla scoperta di Vienna. La prima meta del nostro itinerario è stato il Castello di Schönbrunn, la grande residenza che fu degli imperatori d’Austria con un magnifico ed enorme parco-giardino. Durante la nostra visita, nel cortile di fronte il palazzo, è stato allestito un grande mercatino pasquale. Uova e coniglietti decorati, animazione per i bambini, cibo tradizionale come grandi ciambelle zuccherate e gli immancabili Bretzel, i nostri bambini hanno pure partecipato ad un laboratorio per la preparazione …

Graz

Graz con i bambini

Graz con i bambini, consigli di viaggio La prima cosa che mi colpisce di questa città austriaca è che il centro storico è completamente pedonale, fatta eccezione per alcune linee di tram, i bambini possono esplorarla in libertà curiosando dove vogliono, sempre sotto l’occhio attento di noi genitori. Graz è una città romantica, colorata, profumata, una città piacevole da scoprire passeggiando.  I palazzi del centro sono così belli che camminiamo con il naso all’insù, tra palazzi decorati e insegne di metallo caratteristiche. Ci perdiamo tra un Waffle con yogurt e un Bretzel, ci fermiamo ad ammirare i palazzi in stile vittoriano, gotico e barocco, entriamo in un negozio di cibo naturale e arrivati in Piazza del Mercato scopriamo cosa sono i mercatini di Pasqua.  E si, esistono i mercatini di Pasqua, visitiamo le varie bancarelle che propongono oggetti home made in tema pasquale, moltissime composizioni floreali, uova dipinte a mano e oggetti di artigianato. Con in sottofondo la musica degli artisti di strada ci fermiamo presso uno stand dove e’ organizzato un laboratorio gratuito per bambini, …