Blog
comment 1

Odense e l’Acciarino Magico

odense

Odense e il centro culturale dedicato ad Andersen dove si possono magicamente rivivere le favole dell’autore danese

Odense, siamo sull’isola della Fionia in Danimarca. Sulla costa nord di questa magnifica regione, dove tra l’altro abbiamo avuto l’occasione di alloggiare in uno splendido b&b ricavato in un’antica fattoria ristrutturata, di quelle con il tetto di paglia, si trova Odense che é nota per essere la città natale di Christian Hans Andersen, uno dei più conosciuti scrittori di favole, la Piccola Fiammiferaia o La Sirenetta, per capire di chi parliamo. In questa simpatica cittadina con un bel centro pedonale, ottimi i dolcetti del Café Ulsted, proprio al termine della Vestergade lato est, si trova il Museo dello scrittore, e proprio di fronte al Museo ecco il Centro Culturale Fyrtojet, che altro non significa che acciarino in danese, ispirandosi alla favola de l’Acciarino Magico.

Fyrtojet (Acciarino Magico)Fyrtojet http://museum.odense.dk/museer/fyrtoejet è un luogo dove i bambini, giocando, possono dare libera espressione alla loro fantasia, creatività, capacità d’interazione. Si entra lungo un corridoio ricco di disegni fatti proprio dai bambini in una grande sala che assomiglia più ad una scenografia da film fantasy. C’è il castello, la scatola magica in formato gigante, il ponte sospeso, la piccola arena semicircolare per gli spettacoli, ma possono essere proprio i bambini ad inscenare qualcosa di loro spontanea volontà. Ci sono i vestiti in diverse taglie per travestirsi e trasformarsi in soldatini o guerrieri con tanto di spade e moschetti di legno, principesse o ballerine.

All’acciarino magico di Odense i bambini sono liberi di interpretare ciò che vogliono, il nostro maschietto di 8 anni ha dato il via subito a battaglie e combattimenti con altri ragazzini danesi, semplicemente scambiando qualche parola in inglese, tutto senza che nessuno si facesse male. La piccola, vestita da principessina, é salita al primo piano e si é messa in fila per il trucco insieme ad altre bambine in attesa della truccatrice, davanti ad uno specchio ricco di luci, come quello dei camerini del teatro. In questa stanza ci sono anche i vestiti e gli accessori come cappelli anche per gli adulti, ci siamo divertiti pure noi ad indossarne qualcuno, per un sorriso in famiglia davanti ai bambini divertiti.

C’è una grande stanza per l’arte, ci sono i fogli per colorare, i pennelli e le matite colorate, i grandi tavoli, i cartoncini da ritagliare e le forbici per bambini, qui si può toccare tutto, si può usare tutto, un vero paradiso per i piccoli che vogliono sempre fare qualcosa di nuovo. Piccole stanzine arredate come un teatrino per le marionette, un negozio di caramelle e pane, stanzini colorati dove i bambini trovano rifugio e possono giocare liberamente, completano questa stupefacente struttura.

La cosa che più ci é piaciuta di questo centro ad Odense è l’armonia che si percepisce all’interno, i bambini giocano, ma sono tranquilli, nessuno si fa male, interagiscono facendo amicizia seduta stante, c’è della musica in sottofondo mista a suoni naturali, è veramente come entrare in una nuova dimensione perfettamente a misura di bambino. Se passate da Odense, e vi invitiamo caldamente a farlo perché in Danimarca é una meta top, non potete rinunciare a visitare questo luogo, il museo e la casa di Andersen sono da vedere, Fyrtojet è da vivere, regalerete a voi ed ai vostri piccoli un’esperienza unica, per noi certamente indimenticabile.

Raggiungere il Centro Culturale di Odense é molto semplice, si trova proprio in centro, dall’ufficio del turismo locale, che si trova sulla via principale Vestergade in zona pedonale, ottima risorsa tra l’altro per accaparrarsi mappe e depliant sulle attrazioni di Odense, sono proprio due passi a piedi. Se siete in auto fate attenzione che potreste avere delle difficoltà a pagare alle macchinette elettroniche con le carte estere, procuratevi delle monetine. Tra museo e centro culturale c’è il café dove prendere una bevanda calda metre i bambini giocano nel parco con laghetto davanti a voi.

Condividi questo post sulle tue pagine socialTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

1 Comment

  1. Pingback: 10 vacanze low cost da non perdere - bambiniconlavaligia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *