LifeStyle
comments 2

Hubsan H501S X4 un drone da viaggio

Hubsan H501S X4 brushless – un drone da viaggio

L’ultimo compagno di viaggio tecnologico entrato di forza nella nostra famiglia è un drone che abbiamo battezzato amichevolmente “Qubi”, ma di fatto si tratta del modello Hubsan H501S X4 Advanced Version, ossia quello con il controllo remoto più avanzato che permette di raggiungere sino 1 km di distanza. E’ un drone”cinese” economico, ma fa un bel lavoro per la ripresa di immagini in HD1080 a 30 fps e foto a 2048 px di lato maggiore, oltre al divertimento puro di pilotarlo abbastanza facilmente.

Abbiamo preso questo drone su Gear Best (ma lo trovi anche su amazon.it), leggi questo articolo su come risparmiaredove farlo online, per fare un po’ di riprese da una prospettiva diversa durante i nostri viaggi, attratti principalmente dalla funzione “follow me” che fa in modo che il drone ti segua semplicemente portando con te il controllo remoto, radiocomando. Oltre che dalla funzione “back home” che lo fa rientrare automaticamente al punto di partenza. Mi immagino già le riprese sulla costiera di Trieste in Friuli Venezia Giulia o quelle sulle montagne della Baviera, nostre prossime destinazioni.

Hubsan H501S è un drone abbastanza leggero e maneggevole, si impara facilmente a pilotarlo anche senza avere una preparazione particolare, come nel mio caso, e le soddisfazioni ci sono dal primo momento!

Nella confezione del drone Hubsan H501S c’è il drone, 8 eliche, di cui 4 di ricambio, il controllo remoto (senza 8 batterie AA di cui io ho preferito quelle ricaricabili) con display e due batterie, una chiave per cambiare le eliche, la batteria per il drone (meglio procurarsene una seconda), le istruzioni (un po’ scarne a dire la verità e in inglese), fortunatamente su YouTube si trovano facilmente dei video con le istruzioni per pilotarlo, alcuni video come questo sono prodotti proprio dalla Hubsan.  Bisogna anche procurarsi una scheda microSD non inclusa con Hubsan H501S, max 32Gb, per registrare i video e le immagini sul drone.

Le principali caratteristiche positive che ho riscontrato in questo drone in versione Advanced  sono:

  • la qualità della camera HD1080 a 30 FPS
  • la trasmissione in diretta delle immagini sul display del controllo remoto
  • la durata di volo sino a 20 minuti
  • la distanza raggiungibile sino a circa 1.000 metri
  • la funzione follow me
  • la funzione “back home” torna a casa con un tasto grazie al GPS
  • la stabilizzazione con giroscopio
  • la facilità di utilizzo, decollo/atterraggio e primo volo
  • la funzione headless mode che ti permette di pilotarlo senza preoccuparti quale sia la “testa” e quale la “coda” del drone, praticamente lo mandi avanti, indietro o di lato
  • la funzione safe (fortunatamente non sperimentata) che permette al drone di rientrare al punto di partenza in caso di perdita di segnale
  • il rapporto qualità prezzo
  • le dimensioni e il peso contenuto

Le caratteristiche negative che ho riscontrato non sono molte ma le cito ugualmente

  • la stabilizzazione delle immagini video è poca roba, per un uso semi-professionale è necessaria una stabilizzazione con software tipo Premiere Pro o Imovie
  • il punto di ritorno non è esatto al centimetro, non cambia molto ma il drone atterra anche ad 1 metro dal punto di partenza
  • l’estrazione della batteria dal corpo del drone Hubsan H501S alle volte è un po’ difficoltosa, devo tirarlo per i cavi
  • avrei gradito una valigetta per portarlo in giro inclusa, ma non si può pretendere molto di più a questo prezzo, la puoi comperare su gearbest
  • le batterie del controllo remoto non incluse
  • la scheda micro sd non inclusa, la trovi su amazon a buon prezzo
  • il settaggio del giroscopio ai primi voli (ho dovuto un po’ appoggiarlo a terra non proprio delicatamente per sbloccare la procedura)
  • la qualità delle foto non troppo elevata

Oggettivamente sono molto contento del prodotto, ero un po’ perplesso sull’acquisto del drone cinese a buon prezzo ma ne sono rimasto invece piacevolmente sorpreso. Dopo aver guardato alcuni video su YouTube l’ho portato in un piazzale e lo ho provato. Questo è il video del primo volo con le immagini parzialmente stabilizzate, dopo c’è l’altro video senza stabilizzazione.

Questi invece sono alcuni scatti fatti con il drone

Pilotaggio drone Hubsan H501S, decollo e atterraggio – istruzioni di volo

Facile! Cerco di riassumere qui le operazioni per far volare il drone semplicemente:

  • si inserisce la scheda micro SD nella fessura apposita sul drone
  • si accende il controllo remoto con batterie cariche e antenne montate, quella piatta a destra
  • si accende il drone collegando i cavi della batteria aprendo lo sportellino sul retro
  • si imposta il giroscopio appoggiando il drone a terra e facendolo girare prima in orizzontale di 360°, anche più volte, poi in verticale naso in giu’
  • si mette a terra il drone e si accendono i motori e le eliche (prima devi averle montate semplicemente facendole ruotare sull’asse sino a che non si bloccano, attenzione che ce ne sono due per davanti e due per dietro) portando entrambe le leve in basso, una tutto a sinistra, l’altra tutto a destra
  • accendi il GPS con la leva sul controllo remoto
  • a questo punto basta portare il joystick di sinistra verso l’alto e il drone decolla, rilasciando il joystick di sx il drone rimane sospeso a mezzaria
  • non rimane che provare a farlo volare comandando con la leva di sinistra altitudine e direzione, con quella di destra se avanti/indietro o di lato nelle due direzioni
  • durante il volo sul display puoi vedere le immagini della fotocamera, scattare le foto con il pulsante a sx (exit) e far partire/fermare le riprese video con il pulsante di dx (enter); quando la batteria del drone è basse ti appare un messaggio sul display
  • all’atterraggio spegni i motori spostando le leve come hai fatto al decollo e ricordati di staccare i cavi aprendo lo sportellino sul retro del drone

La funzione follow me e back home sul drone HUBSAN H501S X4 advanced

E’ il motivo per il quale abbiamo optato per questo drone HUBSAN H501S X4. Praticamente quando il drone è in volo attivi la funzione follow me con la levetta apposita e il drone ti segue, o per lo meno segue chi porta il comando remoto! Funziona e si fanno delle belle riprese, attenzione agli alberi!

La funzione back home è comodissima, in qualsiasi momento la attivi e il drone si alza un po’ di quota, fa un paio di calcoli, e torna “a casa” da solo, atterrando, se non proprio nello stesso punto, a poca distanza, in media 50 o 70cm, dal punto di decollo. Non rimane che spegnere i motori e andare a casa a godersi le riprese video e le foto fatte!

Al terzo volo con Hubsan H501S abbiamo realizzato questo video per il blog 

Il video è stabilizzato con il software di Adobe Premiere Pro

Come migliorare le riprese video e foto con Hubsan H501S X4

Mi sono posto il problema di come migliorare le riprese video e foto con questo drone. Il sistema più semplice è quello di dotarlo di una fotocamera tipo GoPro o altra, la SJ6 Legend ad esempio, ad un prezzo agganciata ad un supporto per la camera. Penso che sarà la naturale evoluzione del nostro drone, vi faccio sapere comunque!

Se sei interessato a fotografia e video di viaggio leggi anche questo mio post sulla fotografia di viaggio.

Condividi questo post sulle tue pagine socialTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

2 Comments

  1. claudio buda says

    complimenti , direi che le riprese sono più che sufficienti .E’ mia intenzione acquistare questo drone e lo sto tenendo d’occhio da un po’ di tempo. Volevo sapere quando usi il follow
    me, qual’è la velocità con cui ti puoi muovere? ho notato questo drone su elixpress, mi sembrava buono come prezzo (208.00 ). Al momento mi alleno con un modesto Syma X5C piccolino,poca autonomia (fatti una risata). Sono vecchio ormai per queste cose ma mi piace.
    Come ti comporti con il nuovo regolamento? cordiali saluti e grazie

  2. michele says

    ciao, grazie per l’ottima recensione che ho visionato senza i video visto che sono in ufficio 🙂

    Sono un hobbista ‘evoluto’ fotografico e pensavo di prendere un buon drone per divertirmi un po anche per le possibili riprese. Vedo che le foto pubblicate, pur se non vincono un Photo Awards per la qualita’, non sono poi malaccio se si vuole esplorare una zona o un monumento d’interesse, considerato che questo drone non e’ certo per usi profesionali, ma sicuramente ottimo per la fascia di prezzo.
    Vorrei sapere se hai aggiunto la gopro e se sei riuscito a stabilizzare vieppiu’ il video o migliorare le immagini e se pensi che attualmente ci siano delle soluzioni piu’ evolute, nella stessa fascia di prezzo, visto che il mercato si evolve costantemente. grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *