Family Hotels
Leave a comment

Hotel Parco dei Principi a Giulianova Lido

parco dei principi

Hotel Parco dei Principi , dove i bambini vengono trattati da Re!

L’Abruzzo è poco conosciuto, soprattutto per le vacanze estive. Tuttavia la costa adriatica abruzzese è l’ideale per i bambini perchè i fondali sono bassi e sabbiosi, le spiagge, di sabbia bianca e fine, ampie e non troppo affollate. A Giulianova in provincia di Teramo, c’è anche un piacevole lungomare con pista ciclabile e tante attività da fare con i bambini durante le sere d’estate.

L’hotel Parco dei Principi si trova proprio sul lungomare ed è un’ottima soluzione per una vacanza con bambini, sia che decidiate di utilizzarlo come base per visitare i dintorni, sia se volete trascorrere qualche giorno in completo relax, dimenticandovi di tutte le piccole preoccupazioni che affliggono quotidianamente noi genitori. Infatti questo hotel è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza dei piccoli ospiti, considerati dalla proprietaria dei Principi da viziare.

 

All’arrivo troverete per ogni bambino un piccolo omaggio. Le camere sono molto ampie e tutte dotate di balcone ; su richiesta vi verrà fornita la spondina per il letto, la culla oppure il fasciatoio. In ogni camera c’è una cassaforte ed un frigobar con un paio di bottigliette d’acqua offerte per dissetarvi dopo il viaggio. La spiaggia privata attrezzata con lettini e ombrelloni ,docce calde gratuite, area giochi e campo di beach volley. Inoltre c’è uno chalet dove poter ordinare bibite o gelati che verranno messi sul vostro conto fornendo solo il numero della stanza.

Nel parco c’è un ‘altra area giochi attrezzata con tavolini da ping pong, dondoli, casette e scivoli; due piscine di cui una per bambini dove è sempre presente un bagnino per la tranquillità dei genitori, una piccola pineta dove è possibile avvistare alcuni scoiattoli. Sul retro dell’albergo il garage e un parco biciclette con tanto di seggiolini per bambini e caschetti per la loro sicurezza.

Il vero punto forte dell’hotel è la cucina, puntualmente premiata dalla guida michelin ,per i piccoli ospiti apre mezz’ora prima fornendo tutto il necessario ed anche di più :seggioloni, piatti e bicchieri colorati, tovagliette con disegni da colorare, angolo biologico a colazione. Un menù appositamente studiato per i bambini e tutto il personale di sala sempre sorridente e a completa disposizione per modificare i piatti secondo i gusti e le esigenze degli ospiti.

 

L’animazione sempre presente, ma mai invadente, si prenderà cura dei vostri figli dividendoli in fasce di età. Così voi potete rilassarvi, leggendo un libro o bevendo un aperitivo. Noi siamo capitati in giorni di pioggia torrenziale, e gli animatori hanno prolungato il loro lavoro coprendo anche quelle fasce orarie che di solito sono dedicate al riposino, promuovendo attività tranquille ,ma che ci hanno permesso di godere di qualche ora in più di meritato riposo.

Alla fine del soggiorno ci è stata regalata una travel bag, con una merenda ed un gioco che ci terrà compagnia fino al prossimo soggiorno da re!

Condividi questo post sulle tue pagine socialTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone
Filed under: Family Hotels

by

Lea

Mi chiamo Lea de Negri e sono una mamma a tempo pieno per scelta, amo l’arte i musei. Adoro cucinare e coccolare i miei ospiti, l’ingrediente principale dei miei piatti è l’amore. Sono una lettrice compulsiva e preferisco i romanzi storici. Il mio primo viaggio l’ho fatto da sola :sono andata a Firenze dopo la laurea, e sulla terrazza degli Uffizi ho realizzato che quello era il mio mondo. Ma la vita si sa riserva molteplici sorprese, così dopo un percorso a zig zag sono approdata al Museo di Santa Chiara a Napoli dove facevo la guida turistica alle scolaresche. Nello stesso periodo ho conosciuto il socio che è praticamente un uomo con le ruote al posto delle gambe ed insieme abbiamo macinato chilometri e chilometri e non ci siamo più fermati. Adoro le sfide e sono un po’ taccagna, per cui se fissiamo un budget per un viaggio devo rimanere al di sotto delle previsioni e quasi sempre ci riesco rinunciando a qualche comodità. Sono curiosa e prima di dire che una cosa non mi piace devo provarla, se non ci riesco non esprimo giudizi. Odio chi si lamenta inutilmente: le cose o si cambiano o si accettano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *