Family Hotels
Leave a comment

3 consigli agli hotel per rendere la vacanza unica

consigli agli hotel

3 consigli agli hotel che vogliono rivolgersi alle famiglie

Abbiamo iniziato una settimana fa a trattare una rubrica dedicata ai proprietari degli hotel con un redazionale che trattava i 5 consigli per rendere un hotel family friendly. Oggi vogliamo farvi ragionare su i tre “aforismi” per chi vuole approcciarsi ad accogliere delle famiglie nella sua struttura.

Se il bambino e’ felice anche il genitore lo sara’. Ogni servizio all’interno dell’hotel e’ sempre pensato per gli adulti, dal cibo all’accoglienza ai servizi offerti. Se siete intenzionati a rivolgervi ad un target family dovete iniziare a cambiare l’utente finale del vostro servizio che non sara’ piu’ il pubblico adulto (o meglio non solo il pubblico adulto) ma anche i bambini. I bambini devono essere considerati come delle persone che hanno i loro bisogni e le loro necessita’. Se un bambino vive la vacanza in maniera serena e si diverte i genitori saranno felici di riflesso (le mamme e i papa’, io per prima, vivo di riflesso le emozioni dei nostri figli). Quindi iniziate a pensare a dei servizi da offrirgli non piu’ come un plus della struttura ma come una regola.

Se il bambino si fa degli amici, anche il genitore lo fara’ I bambini non hanno problemi a socializzare, i bambini si attraggono c’e’ poco da fare, non importa il sesso, la razza o l’eta’, si cercano per condividere dei momenti ludici. Loro vogliono divertirsi e giocare a tempo indeterminato e gli unici a reggere il loro ritmo sono i loro “simili”, mamma e papa’ prima o poi si stancheranno o dovranno fare delle commissioni. Solitamente questa nuova amicizia sara’ il trampolino di lancio per una nuova amicizia anche tra le coppie di genitori, che in altre situazioni probabilmente non si sarebbero mai scambiati una parola. Per un hotel aiutare i suoi clienti a socializzare vuol dire aiutarli a rendere unica quella vacanza. Ricordatevi che a fare la differenza in tutte le esperienze della vita sono le persone non i servizi che voi state offrendo seppur molto importanti.

Creare un gruppo di vacanza vuol dire fidelizzare il cliente Perche’ i villaggi turistici, seppur il tipo di turismo negli anni sia cambiato, funzionano e sono sempre full booking? Perche’ il cliente paga per divertirsi e socializzare. Se in vacanza le famiglie socializzano e creano dei legami forti probabilmente in quel luogo ritornano e ritornano assieme. Creare una festa, una serata a tema coinvolgendo tutti gli ospiti vuol dire aiutare i clienti a socializzare e voi a fidelizzare il cliente.

Questo e’ il secondo di una serie di articoli che dedicheremo alle strutture ricettive, ci sono altri consigli che vi vogliamo dare . Se desiderate confrontarvi con noi contattarci ad info@bambiniconlavaligia.it, saremo felici di leggervi e rispondervi! 🙂

Condividi questo post sulle tue pagine socialTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *