Author: Giulia

home away

HomeAway, il concorso che ti fa vincere una favola

Vivere una favola con HomeAway Da piccole tutte le bambine sognano almeno una volta nella vita di diventare principesse. Abiti lunghi e luccicosi, capelli perfetti, per casa un castello e un cavallo bianco che aspetta di essere cavalcato. Quando siamo stati in Scozia di castelli principeschi ne abbiamo visti veramente tanti. Era facile sognare ad occhi aperti, in realtà lo è ancora oggi che tanto piccola non sono più. Prati verdissimi, giardini curati e perfetti, castelli meravigliosi con ampi saloni, in alcuni c’erano perfino conservati gli arredi e complementi d’arredo d’altri tempi. Ecco in un batti baleno ero già dentro con il mio bellissimo vestito, con i bambini che giocando si perdevano tra i lunghi corridoi in queste stanze belle da morire. La libertà e lo sfarzo che non abbiamo nella vita di tutti i giorni e che sono sempre una grande attrativa erano a portata di mano. HomeAway deve aver ascoltato il mio sogno e il sogno di tutte quelle persone che per una volta nella vita vogliono vivere dei giorni come principi e …

Reggia di Caserta

La Reggia di Caserta con bambini

La Reggia di Caserta, un tuffo nella storia Un tuffo nel passato, dove l’eleganza, la raffinatezza e lo sfarzo era all’ordine del giorno, dove le dimore non erano piccole casette di campagna, ma delle regge infinite dove perdersi, come la Reggia di Caserta. Uno dei monumenti nazionali più famosi al mondo, dichiarato anche Patrimonio dell’Unesco per la sua immensità e per la sua bellezza, è la Reggia di Caserta che ti consigliamo di visitare con i tuoi bambini. Simile alla tanto amata Versailles a Parigi, questa dimora storica è una delle attrazioni culturali più visitate dalle famiglie con bambini in assoluto. Magari da scegliere durante un tour in Campania o un viaggio a Napoli. La Reggia di Caserta, il Palazzo principale La Reggia di Caserta, dichiarata Patrimonio dell’Unesco è risalente ai primi anni del 1700, precisamente nel 1752 quando Carlo III ordinò a Luigi Vanvitelli di progettare la sua dimora. Questa reggia lascia sempre i suoi visitatori a bocca aperta, già dall’ingresso, quando appena varcato la soglia ci si trova davanti alla scalinata d’Onore. All’interno …

senigallia

Senigallia, il mare dei bambini per le famiglie

Senigallia, una vacanza al mare con i bambini Siamo sempre stati dei grandi viaggiatori ma da quando abbiamo questo family travel blog siamo sempre alla ricerca di nuovi spunti ed itinerari da suggerirvi, ecco come abbiamo scoperto Senigallia. La costa marchigiana, alle volte alta e frastagliata come quella del Conero, altre volte sassosa come quella di Marcelli di Numana e altre ancora sabbiosa come quella di Senigallia. Qui i bambini si possono divertire costruendo bellissimi castelli di sabbia oppure tuffarsi nel mare cristallino. Chi sceglie una vacanza a Senigallia ha l’opportunità anche di abbinare una vacanza al mare a delle visite culturali nell’entroterra come una visita a Castelfidardo, uno dei borghi più belli d’Italia, oppure Recanati, o ancora la famosa Loreto. Cosa fare a Senigallia La Spiaggia di Velluto. La spiaggia di Senigallia viene chiamata spiaggia di velluto in quanto la sabbia è fine e soffice tanto da sembrare di velluto. Questa spiaggia chilometrica, attrezzata con stabilimenti balneari che offrono ai loro visitatori ombrelloni, lettini, ristoranti e parchi giochi sulla spiaggia è una vera meraviglia per …

In Auto con Bambini CONSIGLI

Travall, per viaggiare sicuri anche in auto con bambini

Travall, per un viaggio sicuro con la griglia divisoria in auto con bambini Ma solo a noi succede di partire carichi di cose? Quando viaggiamo in aereo riesco a limitarmi, o meglio le varie compagnie aeree limitano il peso del bagaglio e le dimensioni, sono costretta ogni volta a lasciare a casa un sacco di cose, ma quando c’è da partire in auto con bambini solitamente, proprio perché non ci sono limitazioni, parto sempre bella pesante. Ognuno ha la sua valigia, mille cambi di scarpe che solitamente lascio a casa, mille accessori spesso inutili ma nel dubbio li porto lo stesso. La macchina è sempre al limite, carica carica, molto spesso le valigie sporgono anche dal portabagagli rendendo insicuro il viaggio. L’ultima volta che siamo partiti per un on the road in macchina, eravamo sulle montagne Bavaresi, Fabio mi ha fatto notare che forse avevo esagerato e che bastava un brusca frenata per catapultare i bagagli in testa ai bambini. Travall, come proteggere i bambini in viaggio Ha ragione, mi ha fatto riflettere sulla necessità …

sport expo

Sport Expo, la fiera dello sport a Verona

  Sport Expo, la fiera dello sport per bambini e ragazzi 6 – 14 anni Quanto sia importante fare sport ormai lo sappiamo tutti, ma quello che ci sfugge veramente è che molto spesso la pratica sportiva è un momento di gioia e condivisione, un momento che non solo ci fa bene a livello fisico, ma anche mentale. Ogni occasione è buona per una passeggiata o una corsetta, per noi è un momento per stare assieme e divertirci. D’estate ci piace perderci lungo i sentieri delle montagne oppure nuotare come pesciolini in mare, d’inverno cerchiamo di andare a sciare quanto più possiamo, specialmente per i bambini, ci piace vederli sulla neve. Pur cercando di fare delle attività a volte mi sento una gran pigrona, magri trovo mille scuse per non muovermi ed allenarmi, ma ai miei bimbi ho sempre insegnato che lo sport fa bene e almeno fino ad ora sono riuscita a farglielo amare. Hanno fatto karate, pallacanestro e ora pallavolo, mentre la piccolina dopo aver provato danza ora ha deciso che il suo …

mantova

Mantova con bambini

Mantova con bambini, straordinaria a dir poco! Ogni week end è un’occasione da sfruttare per conoscere un pezzetto in più della nostra bella Italia. Un’idea per una gita fuori porta è Mantova in Lombardia, una delle città più belle del nord e vicina al Lago di Garda con i suoi parchi tematici. Per organizzare un week end ricco, vi consiglio di abbinare la visita a Mantova ad una visita al Parco Giardino Sigurtà (un orto botanico e parco naturale dove vedere più di 300 specie di tulipani e tante altre specie), oppure alla vicina Verona che dista solo pochi chilometri. Dichiarata Patrimonio dell’Umanità, Mantova è una vera città museo, racchiude infatti al all’interno delle sue mura la storia dei Gonzaga, una delle famiglie storiche e più famose d’Italia. Il centro storico racchiuso, quasi completamente pedonale, facilmente percorribile anche da chi viaggia con bambini piccoli con il passeggino, ricco non solo di attrazioni culturali ma anche di piccoli negozietti tradizionali, dove comprare qualche ricordo da portare a casa. Mantova, le cose da vedere Piazza Sordello, la piazza …

viaggi incredibili

10 viaggi incredibili da fare con i bambini

10 viaggi incredibili da fare in famiglia Quando si diventa genitori la prospettiva e la concezione della vita cambia inevitabilmente. Non ci siamo solo noi con i nostri bisogni, ma ci sono loro, quelle piccole creature che dipendono da noi e per le quali andremmo fino in capo al mondo. Per renderli felici faremo di tutto, ma la cosa più semplice che possiamo fare e regalargli il nostro tempo e la nostra presenza. I ricordi sono un tesoro inestimabile che ricorderanno per tutta la vita. Ecco i dieci viaggi incredibili da fare con i nostri piccoli, alcune sono destinazioni insolite altre molto conosciute, quello che è importante per garantire che il viaggio sia sicuro è stipulare un’assicurazione di viaggio come Viaggi NoStop Family di Europe Assistance Viaggi Incredibili, quelli da fare una volta nella vita con i bambini Aurora Boreale in Islanda. Vedere l’aurora boreale è uno dei sogni di molti viaggiatori, questo cielo che magicamente danza tra i colori del verde viola è uno spettacolo mozzafiato. L’aurora boreale è visibile in tutti gli stati del nord, ma …

ilife

iLife per volersi bene

iLife di Genertellife, l’assicurazione sulla vita La vita è meravigliosamente bella, come spesso ci insegnano canzoni e film, ma anche molto imprevedibile. Ciò che è stato ieri lo conosciamo tutti perfettamente, l’oggi lo viviamo e plasmiamo passo passo, ma il domani è sempre un’incognita. Probabilmente saprete che, ormai, ho smesso di domandarmi cosa succederà domani già da tanto tempo: programmo, progetto e spero, ma poi torno sempre con i piedi per terra, perché la vita mi ha insegnato che nulla ci viene regalato e che non sempre le cose vanno come le avevamo immaginate. Con due bambini da crescere, vivere l’oggi senza tante pretese è abbastanza semplice, ma se penso all’incognita del futuro, ho sempre un po’ il fiato sospeso. Se ripenso a quando ero piccina io, ricordo che i miei genitori costruivano il proprio futuro lavorando duramente giorno per giorno, impegnandosi in ogni momento. Non c’erano sogni stratosferici, quelli appartengono più alla nostra generazione, c’era solo la voglia di avere una vita tranquilla, quella che probabilmente era mancata alla generazione dei nostri nonni. Noi …

parmareggio

Una merenda salutare per i bambini, l’ABC della merenda Parmareggio

Una merenda salutare per i bambini, l’ABC della merenda Parmareggio Una delle domande che spesso noi mamme ci poniamo è cosa poter dare, di sano, da mangiare ai nostri bambini. Siamo perennemente esposti a pubblicità di ogni sorta, che indicano quanto siano buone le merende offerte; ma una merenda qualsiasi, per un bambino che ha bisogno di seguire un’alimentazione sana e tesa alla sua crescita, non va bene. Così, durante il primo anno di vita le mamme si ingegnano e si danno da fare preparando frullati e merende fatte in casa, senza conservanti e prodotti chimici all’interno. Poi man mano che il bambino cresce è sempre più difficile tenere sotto controllo ciò che mangia. Ricordo ancora la reazione scandalizzata di una madre ad una festa di compleanno, qualche tempo fa, a cui ho partecipato con il mio bimbo (avrà avuto 3 anni), vedendo la tavola imbandita di sole ‘schifezze’. Ovviamente una goduria per gli occhietti e i pancini dei bimbi, che apprezzarono tantissimo! Spesso è questo ciò che accade, le merende che noi mamme cerchiamo …

viaggiare con bambini piccoli

10 cose da sapere prima di viaggiare con bambini piccoli

10 cose che devi sapere prima di viaggiare con i bambini piccoli Viaggiare con bambini piccoli vuol dire fare un viaggio da ricordare, un’esperienza unica perché condivisa con le persone a cui vogliamo maggiormente bene. Solitamente le amicizie nate in viaggio sono quelle più forti e durature, solitamente sono legami che resistono alla distanza e ai cambiamenti. Le coppie di genitori che viaggiano sono abituate ad adattarsi a nuove situazioni, hanno una capacità di trovare delle soluzioni molto più accentuata di quelle che vivono una vita stazionaria, solitamente sono anche coppie con una relazione molto forte e consolidata. Queste parole sono bellissime, ma è proprio vero? Io le migliori litigate le ho fatte in viaggio, quando Fabio voleva fare una cosa e io no, o viceversa, le ansie casalinghe non sono nulla in confronto alle ansie da viaggio con un bambino piccolo, la stanchezza la fa da padrona, quando magari il bimbo di notte non dorme e tu sei dall’altro capo del mondo e vuoi vedere mille cose. Ok il viaggio forma, impara, consolida, ma non …